/ Cronaca

Cronaca | 30 luglio 2020, 19:53

Coronavirus: il principato di Monaco adotta due nuove misure: mascherina obbligatoria in coda e test sierologici per chi proviene dai paesi a rischio

Questi turisti avranno due opzioni: o fornire il risultato di un test PCR effettuato 72 ore prima arrivo nel Principato, o sottoporsi a un test in loco

Coronavirus: il principato di Monaco adotta due nuove misure: mascherina obbligatoria in coda e test sierologici per chi proviene dai paesi a rischio

In un contesto di crisi sanitaria globale in cui permane alta la contaminazione delle popolazioni, il Principato resiste bene grazie al rispetto delle distanze e all'utilizzo di dispositivi di protezioni in luoghi chiusi.

Tre mesi dopo la revoca del lockdown, Didier Gamerdinger, consigliere governativo - Ministro degli affari sociali e della sanità, ha fatto il punto della situazione nel Principato. Ha anche annunciato due nuove misure adottate dal governo principesco: l'uso di mascherina richiesta nelle code, specialmente fuori dai ristoranti e impianti sportivi e test sierologici per gli ospiti dell'hotel provenienti da un'area considerata a rischio dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (vedi mappa: https://www.ecdc.europa.eu/en/cases-2019-ncov-eueea).

Questi turisti avranno due opzioni: o fornire il risultato di un test PCR effettuato 72 ore prima arrivo nel Principato, o sottoporsi a un test in loco.

"Al contrario, non consigliamo ai residenti monegaschi di recarsi in queste aree a rischio, dice Didier Gamerdinger. Altrimenti, se ci arrivano comunque, facciamo appello al loro senso civico di dichiararsi al loro ritorno ai nostri servizi per essere testati. La lotta contro il Covid19 si basa su questo sentimento di protezione collettiva ”.

Nel consueto bollettino, tuttavia, il principato informa che oggi, giovedì 30 luglio non sono risultati casi positivi di coronavirus

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium