Elezioni comune di Diano Marina

 / Attualità

Attualità | 25 luglio 2020, 18:31

Sanremo: con la scadenza del nuovo Dpcm (31 luglio) possibili novità per il ritorno del mercato in piazza Eroi

Intanto i negozianti della zona e dell’Annonario attendono il ritorno dei banchi per ritornare agli incassi pre Covid

Il mercato di piazza Eroi dello scorso 29 febbraio

Il mercato di piazza Eroi dello scorso 29 febbraio

Se per la Milano-Sanremo dell’8 agosto si sta provando a trovare un’intesa per portare i banchi del mercato in piazza Eroi evitando così la perdita della giornata agli operatori, il tessuto economico del centro vuole rassicurazioni sullo spostamento definitivo del bisettimanale nella propria sede originaria.

Il presupposto è chiaro: la responsabilità non è del Comune, ma lo spostamento sul lungomare Calvino è stata cosa dovuta a seguito delle disposizioni governative per il distanziamento dei banchi e dei clienti. Impossibile rispettare le norme in piazza Eroi, motivo per il quale si è individuato il lungomare come seconda casa ideale per il mercato bisettimanale.

Lo spostamento ha però provocato un netto calo di affari per tutto il tessuto economico del centro e, nello specifico, della zona che gravita attorno a piazza Eroi. Il ritorno del mercato nella sua sede originaria è cosa certa, ma quando?

La risposta che trapela da Palazzo Bellevue è tanto sintetica quanto chiara: se ne riparlerà con il prossimo Dpcm. L’attuale decreto scade venerdì 31 luglio, proprio il giorno prima del mercato. Il nuovo documento, quindi, potrebbe contenere le novità che stanno aspettando sia gli operatori che gli uffici del Comune per dare finalmente il via libera al ritorno a ‘casa’ del mercato.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium