Elezioni comune di Diano Marina

 / Politica

Politica | 23 luglio 2020, 17:06

Imperia: nei negozi di generi alimentari, il cane in un carrello ad hoc o in un'area dedicata. La mozione della consigliera Marabello

Secondo la consigliera, “può esserci rischio di contaminazione degli alimenti, in quanto lo stesso animale potrebbe aver defecato poco prima o durante l'accesso nell'esercizio stesso”

Imperia: nei negozi di generi alimentari, il cane in un carrello ad hoc o in un'area dedicata. La mozione della consigliera Marabello

La mozione relativa alla regolamentazione degli accessi agli animali nei negozi di alimentari di Imperia, sarà discussa durante il consiglio comunale di giovedì prossimo. A presentarla sarà la consigliera di maggioranza, eletta con 'Area Aperta', Laura Marabello.

La mozione, come si legge in premessa, è ispirata dal regolamento del ministero della salute - direzione generale per l'igiene e la sicurezza degli alimenti e nutrizione.

La regolamentazione dell'accesso agli animali domestici negli esercizi di vendita costituisce una salvaguardia dell'igiene e della salute del consumatore”, si legge nel testo della mozione. Secondo la consigliera, “può esserci rischio di contaminazione degli alimenti, in quanto lo stesso animale potrebbe aver defecato poco prima o durante l'accesso nell'esercizio stesso”.

La mozione sarà quindi presentata per chiedere “che gli esercizi di generi alimentari debbano mettere a disposizione del cliente appositi carrelli adibiti a uso esclusivo degli animali”, e “che in caso di non poter usugruie dei carrelli appositi per animali vengano predisposte delle aree attigue all'ingresso dell'esercizio, dove gli animali attendano il proprietario”.

La mozione non si applica per i cani guida dei non vedenti o per i cani impiegati dalle forze dell'ordine.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium