/ Politica

Politica | 16 luglio 2020, 12:00

Regionali 2020, accordo su Ferruccio Sansa, Barbagallo (Pd): "Poco comprensibile che il candidato abbia criticato aspramente negli anni il Partito Democratico"

“Trovo poco comprensibile che chi si appresta a capeggiare una coalizione della quale il partito maggiore che ne fa parte è il Partito Democratico, sia stato da lui negli ultimi dieci anni aspramente criticato, sotto tutti i punti di vista"

Regionali 2020, accordo su Ferruccio Sansa, Barbagallo (Pd): "Poco comprensibile che il candidato abbia criticato aspramente negli anni il Partito Democratico"

Se ieri sera la coalizione di centro sinistra ha trovato l'accordo per la candidatura di Ferruccio Sansa alla presidenza della regione (QUI), rimangono le resistenze, non solo da chi ha già deciso di uscire dall'accordo, come Italia Viva, che sosterrà l'ex preside di ingegneria Aristide Massardo, ma anche da esponenti del Partito Democratico. Come abbiamo raccontato ieri infatti, durante la direzione di martedì sera, quasi la metà dei componenti (17), si è astenuta dal votare il documento votato a maggioranza (23) che di fatto dava il via libera alla candidatura del giornalista del Fatto Quotidiano. (QUI) Ad astenersi diversi rappresentanti delle province di Imperia e Savona.

Tra questi un grande vecchio del centrosinistra imperiese, il consigliere e già assessore regionale Giovanni Barbagallo, che da mesi ha annunciato che non si sarebbe più ricandidato.

Barbagallo conferma che sosterrà la coalizione di centrosinistra, ma non nasconde la propria contrarietà all'accordo raggiunto ieri sera: “Trovo poco comprensibile – spiega a Imperia News - che chi si appresta a capeggiare una coalizione della quale il partito maggiore che ne fa parte è il Partito Democratico, sia stato da lui negli ultimi dieci anni aspramente criticato, sotto tutti i punti di vista. E in tutte le sue dirigenze che si sono succedute, compresa quella attuale”.

Francesco Li Noce

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium