/ Attualità

Attualità | 16 luglio 2020, 15:42

A Imperia inizia oggi il servizio di raccolta rifiuti di De Vizia e Urbaser Sa: “Assorbito tutto il personale precedente”

Le società De Vizia ed Urbaser hanno pertanto mantenuto gli impegni assunti ed intendono ringraziare le organizzazioni sindacali per il senso di responsabilità dimostrato

A Imperia inizia oggi il servizio di raccolta rifiuti di De Vizia e Urbaser Sa: “Assorbito tutto il personale precedente”

È iniziato oggi il nuovo servizio di raccolta rifiuti curato da De Vizia Transfer e Urbaser Sa.

Dichiarano dall'amministrazione: “Oggi inizia ufficialmente il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti urbani e di pulizia della città, ad eseguirlo per i prossimi 5 anni sarà il raggruppamento d’imprese tra la De Vizia Transfer società leader del settore a livello nazionale e la multinazionale spagnola Urbaser Sa con sedi operative in tutto il mondo. Tutto il personale proveniente dalla precedente gestione è stato assorbito negli organici del nuovo raggruppamento, assicurando ai dipendenti la conservazione dei diritti acquisiti. Le società De Vizia ed Urbaser hanno pertanto mantenuto gli impegni assunti ed intendono ringraziare le organizzazioni sindacali per il senso di responsabilità dimostrato nel corso dei confronti avvenuti nei giorni scorsi”.

Il servizio prevede tante novità tra le quali è importante ricordare il potenziamento dei servizi di pulizia del territorio mediante spazzamento meccanizzato e lavaggio delle strade effettuato con numerose attrezzature moderne ed innovative - prosegue la nota stampa - il parco mezzi è stato rinnovato prevedendo anche diversi automezzi a zero emissioni in modo da ridurre l’inquinamento in città. È stata realizzata una moderna sede operativa al servizio del personale dotata di tutte le necessarie strutture funzionali alla migliore organizzazione delle nuove attività. Tutte le novità verranno progressivamente comunicate ai cittadini ma è fondamentale precisare fin da subito che molti servizi di raccolta saranno svolti alle primissime luci dell’alba e pertanto la cittadinanza dovrà fare attenzione ad esporre i bidoni negli orari serali e riportarli nelle proprietà a seguito dello svuotamento come già oggi previsto dal regolamento comunale. È importante infine ricordare che la cittadinanza e le attività commerciali potranno e dovranno continuare ad utilizzare i contenitori già in dotazione. Il centro di raccolta rifiuti Artallo rimarrà temporaneamente chiuso per manutenzione straordinaria”.

Pietro Zampedroni

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium