/ Eventi

Eventi | 15 luglio 2020, 07:21

Sanremo: con la presentazione del libro su Alberto Sordi, Igor Righetti ha rimesso in moto i 'Martedì Letterari' (Foto e Video)

Nel corso della serata, svolta nel rispetto delle normative anti Covid-19, Righetti ha accompagnato il pubblico in un reading-spettacolo con foto inedite, video e musica.

Sanremo: con la presentazione del libro su Alberto Sordi, Igor Righetti ha rimesso in moto i 'Martedì Letterari' (Foto e Video)

Con l'omaggio ad Alberto Sordi insieme al cugino Igor Righetti, ieri sera sono tornati dopo il lock down i ‘Martedì Letterari’ del Casinò di Sanremo.

Nel centenario della nascita dell'indimenticato attore, che ha saputo tratteggiare la più disarmante italianità, il giornalista Igor Righetti (tra l’altro suo cugino) ha presentato il saggio “Alberto Sordi Segreto” (Rubbettino editore), nel quale per la prima volta viene raccontata la vita privata del grande attore.

Nel corso della serata, svolta nel rispetto delle normative anti Covid-19, Righetti ha accompagnato il pubblico in un reading-spettacolo con foto inedite, video e musica. Nel racconto di ieri sera si è parlato della vittoria di Alberto Sordi, il 13 aprile del 1956, alla terza edizione del ‘Rally del Cinema Roma-Sanremo’ e di quando fu premiato con il ‘Pegaso d’Oro’, nel Salone delle Feste del Casinò. L’evento riscosse una grande risonanza e partecipazione di pubblico, che salutò Alberto Sordi all’uscita della casa da gioco.

Il giornalista Igor Righetti ha scritto il libro inedito sulla vita privata del suo illustre parente in occasione del centenario della sua nascita che farà scoprire, per la prima volta, chi fosse Sordi fuori dal set e dalle apparizioni televisive ufficiali. Svela, inoltre, le tante fake news raccontate su di lui. Il volume, unico sia per gli aneddoti e le curiosità sia per le foto esclusive provenienti dagli album di famiglia e da ‘Reporters Associati & Archivi’, presenta anche le testimonianze di alcuni cugini dell'attore: da parte della madre Maria Righetti e del padre Pietro Sordi. Ci sono, inoltre, i ricordi inediti di alcuni suoi amici, amori e personaggi del cinema e della tv con i quali lavorò.

Tra questi, Rino Barillari, Pippo Baudo, Patrizia de Blanck (con la quale Sordi ebbe una love story), Elena de Curtis (nipote di Totò), Sandra Milo, Sabrina Sammarini (figlia di Anna Longhi) e Rosanna Vaudetti. Il libro viene arricchito con il cd della prima canzone dedicata a Sordi, della quale Igor Righetti è autore e compositore con Samuele Socci. Un piacevole volume utile anche alle nuove generazioni perché la memoria storica di un grande attore come Alberto Sordi non vada perduta e, al contrario, rigeneri.

Durante lo spettacolo di ieri, lontano dai luoghi comuni, il pubblico ha scoperto per la prima volta le abitudini di ‘Albertone’, i suoi rimpianti, le sue manie, i suoi amori mai svelati, la sua umanità verso i più bisognosi, il suo modo di affrontare la vita, il suo rapporto con la famiglia, i giovani, la spiritualità. E ancora: come nasce la leggenda della sua presunta avarizia, perché non si è mai sposato, perché non ha mai voluto fare spot pubblicitari o un programma televisivo tutto suo e come nascevano i protagonisti dei suoi film. Perché Alberto Sordi è entrato nel cuore di tutti e, probabilmente, è stato ed è tuttora l’attore italiano più amato.

I ‘Martedì letterari’ torneranno il 21 luglio alle 21 con Carlo Cottarelli, direttore dell'Osservatorio sui conti pubblici italiani dell'Università Cattolica di Milano. Docente universitario, economista, editorialista, già inserito nel calendario invernale conferma la sua presenza con il libro “Pachidermi e pappagalli. Tutte le bufale sull’economia a cui continuiamo a credere” (Feltrinelli). Martedì 28 luglio, sempre 21, lo scrittore Andrea Vitali riporterà il pubblico  nei mitici anni '30 della sua Bellano con l’atteso ‘Un uomo in mutande. I casi del maresciallo Ernesto Maccadò’ (Garzanti).

Carlo Alessi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium