/ Al Direttore

Notizie di sport

Al Direttore | 13 luglio 2020, 08:42

Bordighera: regole anti Covid non rispettate nei parchi gioco, la segnalazione di un nostro lettore

"Nello spazio specifico destinato ai bambini (uno dei più grandi), vicino al depuratore della città di fronte ai bagni Trocadero, puntualmente si verificano assembramenti di giovani, tutti di età ben superiore ai 14 anni (limite di accesso ai giochi stessi sempre stabilito dal comune)"

Bordighera: regole anti Covid non rispettate nei parchi gioco, la segnalazione di un nostro lettore

Un nostro lettore, Alessandro, ci ha scritto per segnalare episodi di scarsi rispetto delle regole anti Covid, che si verificano giornalmente in Bordighera:

“Premetto che sono padre di una bambina di 7 anni che abitualmente frequenta, sotto il mio controllo, i parchi pubblici con giochi per l'infanzia di Bordighera. Nello spazio specifico destinato ai bambini (uno dei più grandi), vicino al depuratore della città di fronte ai bagni Trocadero, puntualmente si verificano assembramenti di giovani, tutti di età ben superiore ai 14 anni (limite di accesso ai giochi stessi sempre stabilito dal comune). Venerdì pomeriggio scorso erano almeno una ventina quelli che qui discutevano animatamente, oltre a fumare e a non portare la mascherina (obbligatoria in tutti gli spazi giochi della città come da cartelli ben visibili). Dopo le 19 circa inoltre arriva un gruppo di adulti per fare attività ‘ginnica’ portandosi tappetini e attrezzi, che vengono attaccati ai giochi dei bambini (anche questa pratica espressamente vietata, come da cartellonistica comunale). Forze dell'ordine ne ho viste passare in continuazione (transitando velocemente) ma nessuno si è preoccupato di fermare queste ‘intromissioni’. Persa la pazienza (onde evitare di litigare da solo con una trentina di persone) alla fine mi sono allontanato insieme alla mia bambina. Quindi: le regole esistono solo per pararsi la coscienza o dobbiamo sperare che qualcuno finalmente le faccia rispettare in nome della salute dei più giovani (e dei loro accompagnatori)?”

Carlo Alessi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium