/ Attualità

Attualità | 12 luglio 2020, 08:00

Laboratori per bambini con Tata Noemi: oggi "indovina la parola"

Laboratori per bambini con Tata Noemi: oggi "indovina la parola"

Cari Genitori,

quest’anno siete entrati, a pieno titolo, nel ruolo di “insegnanti” dei vostri figli e di certo non è stata una passeggiata! Oltre ad essere educatori dei vostri bambini, avete dovuto fare i conti con espressioni di matematica, lezioni di storia e regole grammaticali! Lasciatemelo dire, vi meritate un grande applauso!

L’attività che vi propongo oggi ha uno scopo educativo, ma, ovviamente, il punto focale sarà il gioco, perché è importante imparare cose nuove…ma farlo divertendosi, è ancora meglio!

Indovina la parola

MATERIALE

Un foglio di gomma crepla

Un cartoncino

Velcro adesivo

Fogli

Pennarelli, forbici, colla

Stampante (facoltativo)

PROCEDIMENTO

Lo scopo di questo gioco è indovinare la parola che si nasconde sotto l’immagine con una piccola particolarità… il nome dell’oggetto sarà in inglese! Potete anche scegliere un’altra lingua straniera, magari in previsione delle vicine vacanze! Scegliete un gruppo di parole, come oggetti, animali, colori, e procede col stampare diverse immagini. Se non disponete di una stampante, potrete disegnare voi stessi gli oggetti scelti o ritagliarli dalle riviste.

Quando avrete un numero sufficiente di immagini, incollatele sul cartoncino e ritagliatele in modo da formare delle tessere. Poi, applicate sul retro delle vostre tessere, una parte del velcro adesivo.

Prendete ora il pannello di gomma crepla, applicate l’altra parte del velcro dividendolo in vari pezzi, in modo da formare una griglia dove si andranno ad applicare le tessere; sotto ad ogni pezzo di velcro, scrivete il nome di un oggetto che avete scelto.

Il gioco è pronto!

ASPETTO PEDAGOGICO

Iniziate il gioco scoprendo, insieme al bambino, i nomi sotto le tessere; quando avrà preso dimestichezza col gruppo di immagini, potrete fare il gioco all’inverso, ovvero lasciare che il bambino posizioni la tessera sopra il nome corretto. Col passare del tempo, aumentate il livello di difficoltà pronunciando voi il nome della tessera che dovrà essere posizionata, nella lingua straniera scelta, magari dando un limite massimo di secondi!

Questo gioco aiuterà vostro figlio ad avvicinarsi alle lingue straniere in modo divertente, oltre a sviluppare la capacità di concentrazione e coordinamento oculo-manuale. Inoltre, il pannello di gomma crepla, permette di chiudere facilmente il gioco e portarlo in borsa per usarlo anche fuori casa, magari in spiaggia o al ristorante!

Vi aspetto domenica prossima per un nuovo laboratorio!

Un abbraccio da Tata Noemi e dalla pagina Facebook “Libri e attività per bambini”

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium