/ Attualità

Notizie di sport

Attualità | 10 luglio 2020, 10:07

Ventimiglia: Enrico Ioculano “Oggi si inaugura ufficialmente il ponte di Bevera dopo un lungo e difficile percorso”

"Combattere contro e poi dover accettare le penalizzanti lungaggini burocratiche è stato duro, ancora di più sapendo che il grande sforzo e il grande impegno che stava dietro alla sua costruzione non era visibile, e si sarebbero raccolti i risultati tempo dopo".

Ventimiglia: Enrico Ioculano “Oggi si inaugura ufficialmente il ponte di Bevera dopo un lungo e difficile percorso”

“Novembre 2014: Dopo pochi mesi dall'inizio del mandato una disastrosa inondazione colpisce la città e compromette il ponte che la collega alla frazione di Bevera. Dicembre 2014, demoliamo il ponte e avviamo la progettazione. Luglio 2020: oggi il nuovo ponte di Bevera è terminato e finalmente i cittadini possono accedere al paese e alla vallata in comodità e sicurezza”.

Interviene in questo modo Enrico Ioculano, attuale Consigliere di opposizione ed ex Sindaco, a poche ore dall’inaugurazione ufficiale del ponte di Beve, a Ventimiglia. “Non è stato facile, in questi anni la realizzazione è stata complessa e piena di ostacoli. Sono occorsi quasi 6 anni tra la ricerca dei finanziamenti (è costato più di 3 milioni, di cui uno e più stanziati dalla mia giunta rinunciando ad altre opere sul territorio - mai visto un finanziamento così importante da parte di un Comune per una tratto così rilevante di viabilità), poi abbiamo vissuto il cambio del codice degli appalti, le gare di affidamento per ogni fase di progettazione e verifica, i permessi, la bonifica del genio militare (lavoro affidato in estate alla ditta, lavori iniziati parecchi mesi dopo perché mancava la verifica sulla presenza di bombe nel letto del fiume)”.

“Oggi finalmente – termina Ioculano - è dopo aver superato molti ostacoli abbiamo il nostro ponte e desidero condividere questo successo con tutti i cittadini, con la mia ex giunta e con l'amministrazione attuale che ha proseguito e ultimato il lavoro. Combattere contro e poi dover accettare le penalizzanti lungaggini burocratiche è stato duro, ancora di più sapendo che il grande sforzo e il grande impegno che stava dietro alla sua costruzione non era visibile, e si sarebbero raccolti i risultati tempo dopo. Ma sono le regole dell'amministrazione pubblica, e il vero traguardo importante è avere finalmente, oggi, il ponte di Bevera”.

Carlo Alessi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium