Leggi tutte le notizie di SALUTE E BENESSERE ›

Attualità | 08 luglio 2020, 07:14

Riva Ligure ecco il primo tratto del nuovo lungomare: dopo l'estate via al secondo step dei lavori (Foto e video)

Aiuole e panchine nuove, illuminate da una lunga fila di lampioni dal design lineare che svettano illuminando a led l'intero percorso.

Ha aperto il primo tratto del nuovo lungomare di Riva Ligure. La nuova passeggiata è stata riconsegnata alla collettività nei giorni scorsi. Aiuole e panchine nuove, illuminate da una lunga fila di lampioni dal design lineare che svettano illuminando a led l'intero percorso. 

Circa 600 metri per dare vita a questo primo passo di quello che sarà entro il 2021 il futuro waterfront rivese, con una passeggiata completamente nuova tra piazza Ughetto e la Croce. Come da cronoprogramma, i lavori sono terminati all'altezza del ponte pedonale, alla foce del rio Caravello.

Costo dell’opera 480mila euro, finanziato con l’avanzo di amministrazione di Riva Ligure e con una verticalizzazione degli spazi finanziari regionali. Il secondo step prevede, il restauro del bunker, un tobruk della Seconda Guerra Mondiale, insistente sulla costa, il restyling della passeggiata esistente di corso Villaregia. 

L'INTERVISTA AL SINDACO GIORGIO GIUFFRA

 

L’opera complessiva arriverà alla soglia di 1 milione di euro ma darà un nuovo volto alla costa di Riva Ligure. Il nuovo waterfront garantirà la nascita anche di una seconda pista ciclopedonale alternativa a quella già esistente, una nuova piazzetta sopraelevata lato ponte e l’allungamento verso il mare di un tratto di costa oggi già esistente ma che attraverso un considerevole intervento di ripascimento permetterà di avere una nuova spiaggia di dimensioni generose. 

La seconda fase dei lavori prenderà il via dopo la stagione estiva. L'amministrazione del sindaco Giorgio Giuffra ha deciso di dare uniformità alla nuova linea luminosa che accompagna questo primo tratto della nuova passeggiata. Infatti, i lampioni installati in questi giorni saranno posizionati anche sui restanti tratti del lungomare.  

Una volta terminata l'opera il primo cittadino ha confermato l'intenzione di dedicare la passeggiata sul mare alla principessa Grace. Grazie a un proficuo dialogo con i curatori dell'eredità e il vicino Principato di Monaco, al taglio del nastro, salvo nuove restrizioni per il Covid-19, ci potrebbe essere anche il Principe Alberto II di Monaco. 

Stefano Michero

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

venerdì 07 agosto
giovedì 06 agosto
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium