/ Attualità

Attualità | 06 luglio 2020, 07:14

Festival di Sanremo 2021, Biancheri: “Sicuro che si farà all’Ariston, non si discute. La convenzione Rai? Serve tempo”

Il sindaco è intervenuto così durante la conferenza stampa per la presentazione del calendario manifestazioni estate 2020

La vittoria di Diodato al 70° Festival di Sanremo

La vittoria di Diodato al 70° Festival di Sanremo

A margine della conferenza stampa per la presentazione del calendario eventi estate 2020, il sindaco Alberto Biancheri ha ampiamente analizzato la situazione attuale della città e le prospettive future a seguito dell’emergenza sanitaria internazionale. Grande attenzione anche all’argomento Festival di Sanremo. Sono molti, infatti, i dubbi in merito alla prossima edizione con ancora molti ‘se’ in ballo, uno dei quali riguarda la convenzione con la Rai.

Nel braccio di ferro con la società di corso Mazzini uno dei temi di maggiore confronto riguarda la location, quel teatro Ariston sul quale la Rai ha spesso puntato il dito sottacendo a fatica l’intenzione di spostare altrove la kermesse.

In merito, però, il sindaco Biancheri non ha dubbi: “Il prossimo Festival di Sanremo si sicuro si farà all’Ariston, non si discute”. Nel dirlo il primo cittadino si è palesemente rivolto al patron dell’Ariston, Walter Vacchino, presente in platea.

Biancheri ha poi aggiunto un commento in merito alle lunghe trattative con la Rai per il rinnovo della convenzione triennale: “Insieme all’assessore Alessandro Sindoni stiamo portando avanti la pratica. Serve tempo”.

Pietro Zampedroni

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium