/ Attualità

Attualità | 02 luglio 2020, 17:11

Sanremo: aggiudicato il servizio triennale per il ricovero e l'assistenza di animali randagi

Ad aggiudicarsi il primo lotto per il ricovero e l'assistenza di 50 cani, per circa 180 mila euro complessivi per tre anni, è stata l'ENPA

Sanremo: aggiudicato il servizio triennale per il ricovero e l'assistenza di animali randagi

È stata chiusa oggi la gara pubblica per il servizio di ricovero, mantenimento e cura per cani randagi e gatti liberi sottoposti ad osservazione e a terapie veterinarie, comprensivo dell’assistenza. Il bando era suddiviso in due lotti, della durata di tre anni, rinnovabili.

Ad aggiudicarsi il primo lotto per il ricovero e l'assistenza di 50 cani, per circa 180 mila euro complessivi per tre anni, è stata l'ENPA di Sanremo. Ad aggiudicarsi il secondo lotto per il ricovero e l'assistenza di 120 cani , per circa 400 mila euro complessivi, è stata Pluto's. nel dicembre scorso, su impulso dell'Amministrazione comunale, gli uffici avevano rivisto i criteri del bando prediligendo l'offerta economicamente vantaggiosa anziché il criterio del massimo ribasso, in modo da garantire la migliore offerta qualitativa e il benessere degli animali. Tra i requisiti del bando pubblicato a maggio, infatti, vi erano criteri premianti come l'adottabilità dei cani, l'ampiezza gabbie, la qualità della vita degli animali ospiti delle strutture e benessere animali “Siamo contenti che ad aggiudicarsi il bando siano stati i soggetti più competenti. Nonostante il periodo di grande difficoltà economica che stanno affrontando tutti i Comuni, compreso il nostro, a maggio quando abbiamo pubblicato il nuovo bando di gara non abbiamo tolto un solo euro dal capitolato, a testimonianza di quanto l'Amministrazione tenga agli animali e al loro benessere. Ringrazio gli uffici per il lavoro svolto” ha dichiarato l'assessore all'ambiente del Comune di Sanremo Lucia Artusi.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium