/ Politica

Politica | 25 giugno 2020, 11:51

Ospedaletti: 'Rievocazione' in contemporanea con le elezioni, Mazzola "Si farà ugualmente spostando i seggi"

L'organizzatore è in contatto con il Comune: "I problemi si risolveranno spostando i seggi alla 'Piccola' sul lungomare".

Ospedaletti: 'Rievocazione' in contemporanea con le elezioni, Mazzola "Si farà ugualmente spostando i seggi"

Non dovrebbero esserci problemi per la ‘Rievocazione storica’ di Ospedaletti, evento motoristico rinviato dal giugno scorso (per l’emergenza Covid-19) a settembre prossimo, nonostante la contemporaneità delle elezioni regionali, fissate nei giorni scorsi.

La conferma arriva direttamente da uno degli organizzatori, Marco Mazzola: “Ho parlato con il segretario comunale – ha detto al nostro giornale – che ha ricevuto precise indicazioni dalla Prefettura, secondo le quali la manifestazione si può fare. Secondo le normative, infatti, manifestazioni di carattere politico anche indiretto, non si possono fare. Ma un evento sportivo o storico, invece si”.

Mazzola ha anche confermato di aver parlato con il Comune per la sistemazione dei seggi: “Ho parlato con l’Amministrazione – termina Mazzola – che mi ha confermato come il voto potrà svolgersi regolarmente alla ‘Piccola’, la struttura dell’ex scalo merci sul mare, che andrebbe a sostituire la sede delle scuole e che sarebbe più facilmente accessibile attraverso la strada a mare di Ospedaletti”.

Carlo Alessi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium