/ Eventi

Eventi | 25 giugno 2020, 11:20

Ineja 2020: Paola Savella: "Festa diversa, ma tanti espositori sono voluti tornare comunque" (video)

Oggi il piatto di “Mediterranea Cucina” sarà una vera sorpresa per gli intenditori: la 'Buridda', preparata con l'originale ricetta delle seppie in umido alla ligure dal locale Madamadorè

Ineja 2020: Paola Savella: "Festa diversa, ma tanti espositori sono voluti tornare comunque" (video)

Mercantineja entra nella seconda metà dell'edizione 2020, quest'anno in forma ridotta a causa delle restrizioni causate dall'emergenza sanitaria. Dopo San Giovanni, quest'anno festeggiato senza la tradizionale messa, né i fuochi, la manifestazione continua con i piatti della tradizione.

Oggi il piatto di “Mediterranea Cucina” sarà una vera sorpresa per gli intenditori: la 'Buridda', preparata con l'originale ricetta delle seppie in umido alla ligure dal locale Madamadorè.

"Ed eccoci qui a metà della festa. - commenta Paola Savella, responsabile di 'Espansione Eventi' - Ovviamente è stato un San Giovanni anomalo, senza processione  e senza fuochi, ma siamo qui. Ineja ha voluto esserci, MercantIneja in piazza Goito vi aspetta fino a domenica 28 con tante novità e tanti espositori che sono voluti tornare malgrado la situazione a Imperia. Quindi vi aspettiamo. Piazza Maresca è dedicata ai bambini perché c’è sia un cavallo che un pony su cui si può salire e poi c’è anche il micro circo, i giochi di una volta. È diversa, ma Ineja c’è e vi aspettiamo fino a domenica per festeggiare San Giovanni”.

Christian Flammia

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium