/ Al Direttore

Al Direttore | 21 giugno 2020, 12:00

Ventimiglia, movida 'selvaggia': i residenti del lungomare Cavallotti ringraziano il sindaco Scullino per aver emanato l'ordinanza

Un gruppo di cittadini esprime il proprio plauso per i divieti imposti. Avevano infatti, denunciato continui assembramenti e schiamazzi fino tarda notte

Ventimiglia, movida 'selvaggia': i residenti del lungomare Cavallotti ringraziano il sindaco Scullino per aver emanato l'ordinanza

Un gruppo di cittadini di Ventimiglia, residenti nei pressi del lungomare Cavallotti, ci scrive per ringraziare pubblicamente il sindaco Gaetano Scullino e le forze dell'ordine per aver recepito le varie problematiche causate “dalla musica a tutto volume e dal mancato rispetto, puntualizzano, di precauzioni sanitarie da parte dei gestori di un paio di locali”.

Nei giorni scorsi infatti il primo cittadino ha firmato un’ordinanza in seguito proprio a quanto denunciato dai residenti del lungomare i quali avevano evidenziato come nella zona ci fossero continui assembramenti e schiamazzi fino tarda notte. Proprio per questo il Sindaco ha stabilito che, tutti i pubblici esercizi sul fronte mare chiudano eventuali intrattenimenti musicali a mezzanotte e, per gli altri locali nel resto della città, alle 23. Per quanto riguarda, invece, la somministrazione di alimenti e bevande, il primo cittadino ha imposto che la stessa dovrà essere sospesa a mezzanotte dal lunedì al giovedì e, all’una, il venerdì, sabato e domenica oltre che nei festivi.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium