/ Cronaca

Cronaca | 20 giugno 2020, 07:14

Bordighera: degrado e sporcizia nella zona dell'Arziglia, si leva la protesta di residenti e turisti (Foto)

Già nei mesi scorsi avevamo evidenziato lo stato di abbandono totale e di degrado con miasmi che provengono dagli scarichi che vanno a mare. Problemi anche per il vecchio lavatoio demolito e lasciato con tutte le macerie a vista e non in sicurezza.

Bordighera: degrado e sporcizia nella zona dell'Arziglia, si leva la protesta di residenti e turisti (Foto)

Protestano i residenti della zona di Arziglia a Bordighera, per un evidente stato di degrado della località. Le proteste si levano soprattutto per il protrarsi del degrado e la situazione della spiaggia pubblica dei pescatori, quasi una vera e propria discarica.

Già nei mesi scorsi avevamo evidenziato lo stato di abbandono totale e di degrado con miasmi che provengono dagli scarichi che vanno a mare. Problemi anche per il vecchio lavatoio demolito e lasciato con tutte le macerie a vista e non in sicurezza. “La località e totalmente trascurata – ci hanno detto i residenti - dalla pulizia delle strade alla sistemazione degli asfalti. Visto che parecchie seconde case saranno quasi certamente ripopolate quest’estate, sarebbe opportuno far trovare la città di Bordighera in uno stato funzionale accogliente e decoroso mente Arziglia sembra dimenticata”.

Proteste anche per la situazione del vecchio campo di calcio che, dopo il disastro provocato dalle mareggiate, è spesso preda di clochard e disadattati che trovano rifugio negli spogliatoi ormai in disuso.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium