/ Attualità

Attualità | 14 giugno 2020, 07:13

Sanremo: nei prossimi giorni via ai controlli anti assembramento anche sulle spiagge libere, in azione gli steward del Comune

Palazzo Bellevue cerca il personale per tenere sotto controllo anche i tratti di costa senza stabilimenti, come da disposizione regionale

Sanremo: nei prossimi giorni via ai controlli anti assembramento anche sulle spiagge libere, in azione gli steward del Comune

Se da un lato gli stabilimenti balneari hanno già messo nero su bianco le regole di distanziamento per l’estate 2020, resta da chiarire come ci si comporterà sulle spiagge libere. La Regione ha stabilito che il controllo spetterà ai Comuni, motivo per il quale da Genova sono stati stanziati 300 mila euro grazie ai quali le amministrazioni locali potranno finanziare il servizio di controllo.

Il Comune di Sanremo è al lavoro proprio in questi giorni per elaborare la delibera e pubblicare il bando grazie al quale saranno individuati gli steward addetti al controllo. Verranno contattate le associazioni di volontariato e i ‘controllori’ riceveranno un rimborso spese proporzionato al finanziamento che la Regione avrà stabilito per il Comune di Sanremo. Anche il loro numero sarà stabilito una volta valutato il portafoglio a disposizione.

Predisporremo il servizio nelle spiagge più frequentate, anche se per il momento non c’è la necessità date le poche presenze - commenta ai nostri microfoni l’assessore al Demanio, Mauro Menozzi - sarà un controllo, ma non di polizia. Gli steward vigileranno e chiameranno le forze dell’ordine in caso di necessità”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium