/ RISTORANTI PONENTE & COSTA...

RISTORANTI PONENTE & COSTA AZZURRA | 10 giugno 2020, 10:10

Una pausa di completo relax e in piena armonia al Ristorante Gin di Castelbianco (SV)

Il mercoledì ed il giovedì uno sconto speciale del 20%

Una pausa di completo relax e in piena armonia al Ristorante Gin di Castelbianco (SV)

Per concedersi un momento di relax e rilassarsi dopo il grande stress del lockdown non c’è nulla di meglio di una fuga alla ricerca di un’oasi di verde e tranquillità e per provare una cucina basata su prodotti a KM 0, con gli ortaggi coltivati nell’orto e le erbe spontanee raccolte in campagna.

Ecco un indirizzo sicuro, dove benessere e natura si incontrano, il Ristorante Da Gin di Castelbianco, in Val Pennavaire nell’entroterra di Albenga.

Qui vi accoglie la cucina di Rosa con due menù rigorosamente stagionali ed accompagnati da un olio ricavato con fatica dalle ripide terrazze che separano il ristorante dalla frazione Colletta, inserita con merito tra i Borghi più belli d’Italia.

Dopo la chiusura per l’emergenza sanitaria, il locale ha riaperto sia la sala che il giardino ai suoi ospiti, con una piccola riduzione dei posti, con tavoli ben distanziati e soprattutto con una nuova e diversa proposta gastronomica.

Eliminata la carta, ai clienti vengono ora proposti due menù degustazione, uno per onnivori a 35 euro ed uno per vegetariani a 30 euro. Entrambi sono studiati proprio per esaltare i profumi e sapori del territorio.

Una scelta, quella di eliminare la carta, già ideata e studiata prima dell’arrivo della pandemia, e che ha permesso di presentarsi alla riapertura con una proposta nuova, interessante ed accompagnata anche da una piccola, ma significativa riduzione del costo del menù, che è sceso da 38 a 35 euro.  

 

I menù cambiano con cadenza settimanale e dipendono dalla stagionalità dell’orto e del mercato, ma mantengono sempre l’attenzione al benessere, alla naturalità e alla territorialità, che sono le caratteristiche della cucina di Rosa.

Eccovi qualche suggestione di questa settimana:

Budino salato e fagiolini; Tortino di rape e nocciole; Tortelli di maialino e crema di carote e zenzero

Croccante salato ai porcini

Fuso di pollo e coulis di piselli

Ma aspettatevi anche di incrociare l’Asparago violetto con maionese vegana di viole o gli gnocchi di patate abbinati ad un pesto di nasturzio, perché Rosa è amante della cucina con i fiori. Non stiamo parlando di chi mette dei petali sui piatti come ornamento della preparazione, ma di chi usa i fiori come ingrediente del piatto esaltandone sapore e profumo.

Rosa conosce i giusti tempi di lavorazione, la quantità corretta di prodotto da utilizzare e gli opportuni abbinamenti.

Per incentivare la presenza dei clienti non solo durante il fine settimana, Rosa e Marino, il marito che opera in sala ed è anche sommelier, hanno lanciato una nuova proposta: una riduzione del 20% per il conto nei giorni di mercoledì e giovedì.

Questo specialissimo sconto verrà applicato non solo al menù, ma anche ai vini della cantina che offre le migliori selezioni della produzione ligure.

Una proposta interessante, che può andare incontro sia a chi prova ancora qualche paura ad andare a mangiare fuori sia a quanti a causa della crisi hanno anche una disponibilità economica ridotta.

Ricordiamo che il ristorante Da Gin di Castelbianco, è stato inserito fra i Ristoranti della Tavolozza e dispone anche di 8 camere eleganti, perfettamente a norma con le nuove regole dell’accoglienza, e che garantiscono calore e armonia, la stessa combinazione che ritroverete nei piatti creati dalla Chef.

Il ristorante si trova in via Pennavaire al numero 99, tel. 0182 77001.

È chiuso il lunedì e martedì e dispone di una vivace pagina facebook dove potete trovare foto e menù della settimana.

 

 

Claudio Porchia

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium