/ Attualità

Attualità | 06 giugno 2020, 18:40

Sanremo: è il 'Nuova Vagabunda' il veliero battente bandiera portoghese ormeggiato a Portosole (foto)

Le immagini sono di Tonino Bonomo

Sanremo: è il 'Nuova Vagabunda' il veliero battente bandiera portoghese ormeggiato a Portosole (foto)

È un'atmosfera particolare quella che si respira a bordo della Nuova Vagabunda fatta di legno nobile, mobili antichi e preziosi. Il bellissimo veliero costruito nel 1943, battente bandiera portoghese (Madeira), si trova ora ormeggiato a Portosole di Sanremo e può alloggiare 10 ospiti in 5 cabine e 7 membri dell'equipaggio.

Di seguito una breve descrizione di questa imbarcazione da favola: l'area armatore, che comprende una sauna, è a prua sul ponte principale e, come le altre quattro cabine con letti gemelli o matrimoniali sul ponte inferiore, è dotata di aria condizionata, impianto stereo hi-fi e bagno personale con vasca, doccia, bidet, WC e lavandino. Una caratteristica fantasiosa della finitura del bagno è la raffinata doratura in oro di rubinetteria. L'attrezzatura è composta da autentici mobili e quadri del XVIII secolo. La sala principale di 50 mq ha tre aree riunioni con comodi divani e un tavolo da gioco. L'aria condizionata, il bar attrezzato e lo stereo ad alta fedeltà rendono il soggiorno molto più confortevole. La sala di osservazione è dotata di antenna satellitare, lettori cd e dvd. Sullo stesso ponte è possibile trovare una sala per fare colazione e un comodo tavolo rotondo. Sul ponte superiore c'è una bellissima sala da pranzo da 12 posti, che all'occorrenza può essere coperta e riscaldata. Sullo stesso ponte è inoltre possibile trovare un'area attrezzata con tapis roulant, sedie a sdraio per prendere il sole e rilassarsi dopo pranzo. Il solarium è posizionato su un ponte sopra la sala da pranzo che consente di prendere il sole in totale privacy, immerso in una grande e morbida superficie bianca di 30 mq, dotata di sistema hi-fi.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium