/ Attualità

Attualità | 04 giugno 2020, 07:35

Con l’apertura dei confini si torna anche in montagna. A ‘2 ciapetti con Federico’ parliamo delle regole anti Covid-19 per i rifugi

La montagna, dopo il periodo forzato di inattività, può essere considerata come un luogo di evasione ma da affrontare sempre con responsabilità, rispetto e in piena sicurezza. Anche nei rifugi sono poi state individuate le regole di sicurezza anti Covid-19.

Con l’apertura dei confini si torna anche in montagna. A ‘2 ciapetti con Federico’ parliamo delle regole anti Covid-19 per i rifugi

Dopo questi mesi di forzata inattività, per la quarantena legata all'emergenza Coronavirus, la montagna può essere un’importante valvola di sfogo”. Lo ha dichiarato il presidente del CAI di Sanremo Bruno Parodi, ospite di ‘2 ciapetti con Federico’, dopo l’apertura dei confini regionali che permettono di raggiungere le località montane. “La montagna va comunque sempre presa con le dovute precauzioni – ha aggiunto - valutando le esperienze personali, capacità, attrezzature (considerate anche come scarpe adeguate) per non mettere a repentaglio la sicurezza propria e degli altri”.

Un argomento importante riguarda la regolamentazione dei rifugi, meta di tanti escursionisti, che devono seguire come tutte le strutture ricettive particolari misure di sicurezza anti Covid-19. “Innanzitutto c’è l’obbligo di prenotazione – ha detto Parodi – Prima di recarsi in un rifugio bisogna quindi chiamare e chiedere la disponibilità di posti. La ricettività sarà comunque ridotta perché nelle camerate si dovranno mantenere le distanze di sicurezza. Sarà inoltre necessario utilizzare il più possibile gli spazi esterni per la ristorazione, portarsi dietro le mascherine, seguire le indicazioni dei gestori sull’entrata, sulla mobilità interna alla struttura e sul deposito della propria attrezzatura. Verrà quindi purtroppo un po’ limitata quell’atmosfera conviviale tipica dei rifugi”.

Durante l’intervista si è parlato anche delle decisioni assunte per il rifugio Sanremo che si trova in vetta al Monte Saccarello (la struttura al momento rimarrà chiusa) e della regolamentazione dei bivacchi in alta quota.

Guarda il video:

Vi invitiamo a mettere mi piace alla pagina Facebook  "2 ciapetti con Federico" dove troverete anticipazioni e commenti: https://www.facebook.com/2ciapetticonFederico 

"2 ciapetti con Federico" ha anche un suo profilo Instagram https://www.instagram.com/2ciapetticonfederico/?hl=it

Federico Marchi


Iscriviti alla chat WhatsApp dedicata alla nostra rubrica di approfondimento settimanale.
Ogni martedì alle ore 21.00 sarà online la rubrica “2 ciapetti con Federico” condotta da Federico Marchi. Per rimanere informati sugli ospiti, sulle tematiche trattate e per intervenire con le vostre domande in diretta, potete iscrivervi al nostro servizio gratuito. Come fare?
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 095 4317
- inviare un messaggio con il testo CIAPETTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP SANREMO sempre al numero 0039 348 095 4317.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium