Leggi tutte le notizie di SALUTE E BENESSERE ›

Cronaca | 28 maggio 2020, 16:37

Sanremo: 22mila metri quadri abbandonati sotto il mercato dei fiori, vandalismo e degrado. Serve un intervento (Foto)

L'Assessore competente, Lucia Artusi, scusandosi per la situazione che si è creata ha confermato di muoversi immediatamente per inviare alcuni operai che possano almeno sistemare il peggio. Poi servirà un intervento risolutivo.

Sanremo: 22mila metri quadri abbandonati sotto il mercato dei fiori, vandalismo e degrado. Serve un intervento (Foto)

Mercato dei Fiori di Valle Armea in condizioni disastrate, almeno nella zona sottostante il plateatico, con qualche importante danno anche agli ingressi dello stesso. Una situazione che ci è stata segnalata ed abbiamo verificato di persona con le foto che pubblichiamo.

La zona è quella al piano terra, una zona da 22mila metri non agibile che è stata chiusa dal comune con alcune transenne che sono state facilmente divelte. All’interno si trovano mezzi abbandonati tra camion e rimorchi, sopra i quali sono stati lasciati pezzi di scooter e immondizia di vario genere. Ma ci sono anche pezzi di arredo urbano cittadino e vecchi arredi delle edizioni passate del corso fiorito.

Preoccupante la situazione delle teche dove si trovano i rubinetti per l’antincendio con le relative manichette. Anche quelle dei defibrillatori sono rotte e le apparecchiature sono anche asportabili. Sicuramente c’è una importante porzione di vandalismo, in un’area che non può essere utilizzata ed è sicuramente abbandonata a se stesso.

Abbiamo chiesto lumi all’Assessore competente, Lucia Artusi, che non era a conoscenza della situazione: “Ci scusiamo assolutamente per l’accaduto e – ha detto – personalmente mi adopererò per fare in modo che le peggiori brutture vengano sistemate al più presto. Sicuramente servirà poi mettere mano definitivamente ad una situazione che non può più essere lasciata in questo modo”.

In alcune zone sono presenti delle telecamere e sono state anche elevate sanzioni ai ‘furbetti’ che hanno abbandonato rifiuti di vario genere. La situazione è dettata dall’impossibilità di chiudere il mercato e nonostante le modifiche viarie ottenute da Amaie Energia nella zona di via Frantoi Canai, serve un intervento affinchè il mercato sia maggiormente controllato mentre ad oggi chiude tra le 23.30 e le 5 del mattino.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

sabato 04 luglio
venerdì 03 luglio
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium