/ Cronaca

Cronaca | 27 maggio 2020, 10:47

Taggia: incendio in un appartamento di piazza Spinola, ci sono 9 intossicati di cui uno in gravi condizioni (Foto e Video)

In totale si sono registrati cinque intossicati, tutti anziani, tra i quali un uomo che ha destato da subito gravi preoccupazioni. E’ stato defibrillato ed intubato ed ora, insieme agli altri è stato portato in ospedale.

Taggia: incendio in un appartamento di piazza Spinola, ci sono 9 intossicati di cui uno in gravi condizioni (Foto e Video)

Un incendio, scaturito da un quadro elettrico, si è sviluppato questa mattina al civico 5 di piazza Spinola a Taggia, di fronte alle poste ed a pochi metri dall’ex mercato. L’allarme è stato lanciato dai vicini che hanno visto uscire del fumo denso e nero da una finestra dell’appartamento.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Sanremo ed Imperia, con l’ausilio dell’autoscala, insieme ai Carabinieri della locale Stazione, gli agenti della Municipale, due auto mediche del 118 e tre ambulanze. I pompieri sono entrati nell’appartamento ed hanno spento le fiamme, mettendo in salvo gli occupanti ed alcuni vicini.

In totale si sono registrati nove gli intossicati, tutti anziani, tra i quali un uomo che ha destato da subito gravi preoccupazioni. Vive insieme al figlio al piano sopra quello dell'appartamento che ha preso fuoco ed ha riportato ustioni in diverse parti del corpo. E' stato defibrillato ed intubato ed ora, insieme agli altri è stato portato in ospedale. Le sue condizioni sono serie e, per qualche momento si è anche temuto per la sua vita. 

Sul posto anche il Sindaco di Taggia, Mario Conio, che si è anche messo a disposizione per aiutare i soccorritori. Al momento non si conoscono i danni all’interno dell’appartamento che potrebbero essere piuttosto ingenti, mentre alcuni residenti nella palazzina sono stati fatti evacuare a scopo precauzionale.

Stefano Michero

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium