/ Cronaca

Cronaca | 26 maggio 2020, 12:15

Imperia: già da sabato possibile spostamento del mercato di Oneglia, ma gli ambulanti sono sul piede di guerra

Oggi pomeriggio incontreranno l'assessore al commercio Gianmarco Oneglio, mentre domani dovranno scegliere i posti per la nuova collocazione

Imperia: già da sabato possibile spostamento del mercato di Oneglia, ma gli ambulanti sono sul piede di guerra

Potrebbe già essere il prossimo sabato il primo giorno nella nuova location del mercato di Oneglia. Secondo un sondaggio telefonico effettuato dal comune tra i cittadini iscritti al servizio 'Sindaci 2.0', il mercato traslocherà dal centro alla zona portuale di Oneglia. Tutto questo ha provocato il malcontento degli ambulanti e dei commercianti della zona.

Alla vigilia del sondaggio telefonico che come per Oneglia, farà sì che i cittadini potranno decidere la location del mercato di Porto Maurizio, gli ambulanti oggi pomeriggio incontreranno l'assessore al commercio Gianmarco Oneglio.

“Lo invito a darci spiegazioni”, commenta Renato Giraudo, titolare di un banco, tra i più battaglieri in questi giorni. “Siamo in stato di agitazione, stiamo pensando ad alcune iniziative di protesta”, spiega ancora.

La preoccupazione degli ambulanti è dovuta anche alla modalità con cui il comune ha chiesto loro di scegliere il proprio posto nella nuova collocazione. “Siamo stati invitati domani a scegliere il posto per sabato senza neanche aver potuto vedere la planimetria del nuovo mercato. Giovedì dovremo fare lo stesso per il posto di mercoledì prossimo”, spiega ancora Giraudo che ha ricevuto una lettera di convocazione da parte del comune per domani, in piazza della Vittoria.

Nella lettera c'è scritto che in allegato alla stessa gli ambulanti avrebbero ricevuto la planimetria. “Non è così, - afferma Giraudo - è un'altra presa in giro”.

Francesco Li Noce

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium