/ Attualità

Attualità | 19 maggio 2020, 15:22

Riapertura ad Arma di Taggia: il bilancio dopo le prime 24 ore, le impressioni dei negozianti (e di alcuni clienti)

Siamo stati nei bar, nei ristoranti, nelle agenzie di viaggio, nei negozi di vestiti e nei parrucchieri per scoprire come sia andato il lavoro ieri e quali siamo oggi le misure precauzionali messe a disposizione della clientela.

Riapertura ad Arma di Taggia: il bilancio dopo le prime 24 ore, le impressioni dei negozianti (e di alcuni clienti)

24 ore dopo la riapertura, la nuova normalità vista dai commercianti di Arma di Taggia. Abbiamo trascorso la mattinata nel centro di questa cittadina costiera andando a chiedere come le varie attività riaperte abbiano vissuto questa prima giornata di lavoro.

Siamo stati nei bar, nei ristoranti, nelle agenzie di viaggio, nei negozi di vestiti e nei parrucchieri per scoprire come sia andato il lavoro ieri e quali siamo oggi le misure precauzionali messe a disposizione della clientela.

Le difficoltà non mancano ma il bilancio appare complessivamente positivo. Il clima generale è incerto se si parla di futuro, le spese sostenute per riaprire in sicurezza sono elevate e si guarda già alla stagione estiva con la speranza che arrivino i turisti. Certo, ci vorrà del tempo per tornare a pieno regime ma si può dire che la buona volontà dei negozianti non manca.

Ecco cosa ci hanno raccontato i negozianti:

Stefano Michero

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium