/ Attualità

Attualità | 18 maggio 2020, 07:11

Sanremo: in autunno vedrà la luce il progetto da 3 milioni di euro per le scogliere a protezione delle spiagge a Ponente (Video)

I lavori inizieranno nel 2021, Menozzi: “Darà maggior respiro ai gestori e al turismo”

Mauro Menozzi, assessore al Demanio del Comune di Sanremo

Mauro Menozzi, assessore al Demanio del Comune di Sanremo

C’è una buona notizia all’orizzonte per i balneari che si apprestano ad affrontare un’estate 2020 a dir poco preoccupante. Regione Liguria ha accolto e finanziato i progetti del Comune di Sanremo per la protezione del litorale, presentati a seguito dei danni provocati dalla mareggiata del 2018.

Palazzo Bellevue ha ottenuto il finanziamento che permetterà la realizzazione del progetto da 3 milioni di euro per la costruzione delle scogliere a protezione delle spiagge a Ponente della città. Le spese a carico dell’amministrazione sarebbero di circa 500 mila euro, tutto il resto sarà finanziato.

Sull’onda delle apertura da parte di Regione Liguria in merito alle mareggiate del 2018 con danni su tutta la costa, abbiamo presentato una serie di progetti che si sono stati presi in considerazione dall'assessore alla Protezione Civile Giacomo Giampedrone e che hanno visto esito positivo - dichiara ai nostri microfoni Mauro Menozzi, assessore al Demanio del Comune di Sanremo - uno di questi è la sistemazione, speriamo in via definitiva, del problema dell’erosione marina a Ponente della città. Un intervento che supera di poco i 3 milioni di euro. Il progetto potrà essere programmato con progettazione e appalti entro ottobre e canterano per l’anno prossimo. Quindi potremmo rivederci la stagione prossima con le spiagge decisamente più ampie, cosa che darà maggior respiro ai gestori e anche al turismo”.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium