/ GOURMET

GOURMET | 29 aprile 2020, 08:57

I Mercoledì Veg di Ortofruit: oggi prepariamo tofu strapazzato ai mirtilli

Il mirtillo nero è una piccola bacca dal colore blu notte, contiene pochissimi zuccheri ed è una miniera di antiossidanti e flavonoidi

I Mercoledì Veg di Ortofruit: oggi prepariamo tofu strapazzato ai mirtilli

Frutta e ortaggi di Ortofruit Italia tornano protagonisti ogni mercoledì con le ricette 100% veg e super-salutari commentate dalla redazione de ilGolosario di Paolo Massobrio!

PRODOTTO DELLA SETTIMANA

Il mirtillo nero. E’ una piccola bacca dal colore blu notte, contiene pochissimi zuccheri ed è una miniera di antiossidanti e flavonoidi: per questo è considerato il superfood dei frutti di bosco con svariati benefici che vanno dal bruciare in grassi in eccesso a migliorare le capacità mnemoniche, al prevenire e combattere la cistite. Anche sul consumo si dimostra incredibilmente versatile: infusi, succhi, estratti, mescolato in piatti dolci e salati: si può consumare in tutte le salse!

TOFU STRAPAZZATO AI MIRTILLI

Secondo con contorno: una cena light, salutare, gustosa e super cooperativa! Mirtilli e curcuma ci arricchiscono di antiossidanti, e le carote di fibre. Il tofu, inoltre, ci regala preziose proteine vegetali. Una ricetta in cui ogni ingrediente collabora con l’altro a favore del nostro benessere!

Tempi: 25 minuti

Ideale per…una cena sana e leggera

Ingredienti (4 persone)

100 g di mirtilli (freschi)

600 g di carote

400 g di silk tofu

1 cucchiaio abbondante di curcuma

2 cucchiai di olio evo

Rosmarino q.b.

Sale, pepe, salvia q.b.

Procedimento

Lavate e tagliate la carote a metà nel senso della lunghezza, quindi conditele con olio evo, sale, pepe e rosmarino tritato.

Mettetele in una placca da forno rivestita di carta forno e cuocete a 180°C per ca. 20 minuti, aggiungendo i mirtilli (lavati in precedenza) a metà cottura.

Nel frattempo, schiacciate bene il tofu con una forchetta, quindi fatelo saltare in una padella antiaderente per 5-7 min. con un cucchiaio di olio evo, sale, pepe e abbondante curcuma.

Servite ben caldo.

Se avanza?

Potete creare una torta salata veg aggiungendo semplicemente un po’ di farina di ceci e del latte di soia e portando a cottura in forno fino ad ottenere la croccantezza desiderata.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium