Elezioni comune di Diano Marina

 / Attualità

Attualità | 21 aprile 2020, 07:11

Coronavirus: non solo pizze e torte. Preparare i drink a casa come al bar, l'iniziativa di un locale imperiese

Monkeys’ bar di calata Cuneo, a Imperia, che ha lanciato ‘Drink at Home’, un’idea rivolta ai clienti che vogliono preparare a casa i cocktail, che si spera possano presto tornare a gustare al bar

Coronavirus: non solo pizze e torte. Preparare i drink a casa come al bar, l'iniziativa di un locale imperiese

Con la fase due che è ancora un’incognita, soprattutto per quanto riguarda la riapertura dei locali, c’è chi si ingegna con i servizi di delivery. Non solo pizze, kebab o hamburger, ma anche drink, come l’iniziativa del Monkeys’ bar di calata Cuneo, a Imperia, che ha lanciato ‘Drink at Home’, un’idea rivolta ai clienti che vogliono preparare a casa i cocktail, che si spera possano presto tornare a gustare al bar.

Abbiamo preparato dei kit con all’interno i vari prodotti per poter preparare i drink a casa, quelli che di solito i nostri clienti bevevano al bar. – spiega a Imperia News Antonella Bellini, che gestisce il locale insieme a Matteo Mazzetti e a Olga Saltalamacchia (con l’aiuto di Arilda, Nicolò e Valerio) - Nel kit oltre alle bottiglie c’è la ricetta, delle vere e proprie istruzioni con i nostri consigli e i trucchi del mestiere. Abbiamo voluto pensare anche alla colonna sonora , con l’aiuto del nostro amico dj Matteo, in arte Dead Heat, che suona spesso al Monkeys’bar, abbiamo aggiunto una tips song per ogni drink con un qr code che riporta al brano”.

È un momento particolarmente difficile per tutti i locali come il nostro, moralmente ed economicamente, - continua Antonella - ma noi abbiamo la fortuna di avere anche una distribuzione e un’enoteca, che sono quelle che ci hanno permesso di avviare questa iniziativa del drink at home”.

Aperto dal 2017, il Monkeys’bar ha sviluppato un legame con la propria clientela: “Ci mancano i nostri clienti e ci piace pensare che anche noi manchiamo a loro, è un modo per immaginare di essere a bere il solito drink insieme con un po’ di musica e qualche chiacchiera da bancone. Questa è stata la nascita di drink at home, per ordinarlo è sufficiente inviare un Messaggio su un numero whatsapp , inviare un’e mail o un messaggio qui su Fb, oppure telefonare in negozio.

Per evitare ogni contatto il pagamento deve essere fatto in forma elettronica (PayPal, Satispay oppure con un bonifico bancario) la consegna viene fatta all’interno del comune di Imperia nelle 24/48 h successive, rigorosamente muniti di guanti e mascherina. Per chi vuole c’è anche la possibilità di ritiro in negozio su appuntamento
”.

Sulla fase due, Antonella non nasconde la preoccupazione: “Siamo abbastanza terrorizzati dalla fase due, noi come cocktail bar non sappiamo ancora quando e in quali termini potremo riaprire, i distanziamenti e le misure di sicurezza che saranno da mantenere ci mettono in grossa difficoltà. Il nostro locale è piccolo e con pochi posti a sedere, il suo cuore è il banco, che nel fine settimana vede un gran numero di gente, non sarà facile modificare il nostro lavoro. Non abbiamo ancora nessuna linea guida al momento, ci sono solo delle ipotesi, sicuramente dovremo reinventarci, in quale modo non lo sappiamo ancora. Sarà una bella sfida”.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium