Elezioni comune di Diano Marina

 / Attualità

Attualità | 21 aprile 2020, 14:27

Coronavirus: anche i Rangers D’Italia sul problema abbandono di guanti e mascherine usati

"In previsione dell’imminente fase 2 è importante fare un rigoroso appello al senso civico di ogni cittadino riguardante le specifiche sullo smaltimento dei i presidi anti infezione"

Coronavirus: anche i Rangers D’Italia sul problema abbandono di guanti e mascherine usati

Con l’aumento di abbandoni di rifiuti in questo ultimo periodo, si incrementano i controlli da parte dei Rangers D’Italia Nucleo di Imperia.

"Episodi di inciviltà - spiegano i Rangers - che ora riguardano anche i presidi che usiamo ormai quotidianamente. In questo periodo in cui è d’obbligo l’utilizzo di mascherine e guanti per evitare il più possibile la trasmissione del virus,  è capitato a tutti purtroppo di notare numerosi di questi presidi abbandonati su strade e marciapiedi da persone incivili; al fine di scongiurare il dover liberare in futuro giardini e vie da questi rifiuti che, in quanto dispositivi sanitari, sono molto resistenti e potrebbero durare nell'ambiente decine di anni, è importante sensibilizzare e informare i cittadini per combattere maleducazione e inciviltà.

Alla fine del loro utilizzo infatti, questi articoli devono essere avvolti in due o tre sacchetti, per essere sicuri che niente possa fuoriuscire, per poi essere conferiti nel sacco dell’indifferenziato e smaltiti secondo le regole del proprio comune.

In previsione dell’imminente fase 2 è importante fare un rigoroso appello al senso civico di ogni cittadino, attraverso una campagna di informazione e sensibilizzazione seguendo le indicazioni dell'Istituto Superiore di Sanità (ISS), visionabili dall’apposito sito, riguardanti le specifiche sullo smaltimento dei i presidi anti infezione quali mascherine e guanti".

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium