Elezioni comune di Diano Marina

 / Attualità

Attualità | 20 aprile 2020, 07:21

Sanremo: l’estate 2020 vista da Menozzi “Stagione in ritardo, impossibile andare al mare con le mascherine e distanziati”

Ancora molte le incognite per i balneari, al momento è difficile immaginare se e come si potrà andare in spiaggia

Mauro Menozzi, assessore al Demanio del Comune di Sanremo

Mauro Menozzi, assessore al Demanio del Comune di Sanremo

Che ne sarà dell’estate 2020? Con il passare delle settimane le incognite sulla bella stagione si rincorrono e, tra gli addetti ai lavori, trapela un certo pessimismo. Potremo andare al mare? Se sì, con quali modalità? È davvero realizzabile l’ipotesi di sdraio e lettini delimitati dalle pareti in plexiglass?

Ne abbiamo parlato con l’assessore al Demanio del Comune di Sanremo, Mauro Menozzi. Quella che doveva essere la grande estate che avrebbe dovuto fare da ciliegina sulla torta di un 2020 iniziato alla grande sarà, invece, una stagione in sordina, decisamente da dimenticare.

Come vedo l’estate? La vedo che inizierà in ritardo e non avrà certo l’afflusso degli anni precedenti - commenta Menozzi ai nostri microfoni - sarebbe da pazzi vedere, per esempio, i Tre Ponti con la gente tutta attaccata. Dovremo fare attenzione per il distanziamento e vedo difficile portare la mascherina al mare. Ci sarà una frequentazione decisamente più bassa per via dello spazio”.

Sarà un anno interlocutorio con la speranza di chiudere questa faccenda - conclude Menozzi - se non usciremo dalla pandemia a fine maggio, cosa improbabile, vedo una stagione molto difficile”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium