Elezioni comune di Diano Marina

 / Economia

Economia | 15 aprile 2020, 16:56

Emergenza Coronavirus: Taggia autorizza i banchi alimentari del mercato da lunedì 20 aprile

I commercianti saranno presenti al lunedì, dalle 7 alle 13 sul marciapiedi di via Magellano.

Emergenza Coronavirus: Taggia autorizza i banchi alimentari del mercato da lunedì 20 aprile

Da lunedì prossimo (20 aprile ndr) il Comune di Taggia ha autorizzato il mercato per i soli prodotti alimentari. Sulla falsariga di quanto visto ad Ospedaletti, lunedì ad Arma di Taggia torneranno a posizionarsi alcuni banchi degli ambulanti del mercato settimanale tabiese. 

I commercianti saranno presenti al lunedì, dalle 7 alle 13 sul marciapiedi di via Magellano. I banchi autorizzati venderanno esclusivamente cibo ed appartengono ai titolari di posto fisso già attivi in quello che era il mercato settimanale tradizionale. Naturalmente, essendo autorizzata solo la vendita di generi alimentari saranno presenti pochi banchi, ma si tratta di un primo segnale di ripartenza.

Gli ambulanti hanno salutato positivamente questa apertura dell'amministrazione del sindaco Mario Conio. Dalla categoria, sono arrivati i ringraziamenti rivolti a tutta l'amministrazione comunale ed in particolare al primo cittadino, all'assessore alle attività produttive Chiara Cerri ed alla dirigente Elena Bedino. 

“Era nostra intenzione poter dare un’alternativa alla cittadinanza migliorando l’offerta commerciale. In questo modo garantiamo anche una possibilità lavorativa ai nostri ambulanti: un gesto distensivo verso questa categoria che sta attraversando momenti difficili. - spiega l'assessore Cerri - Nulla vieta di vendere generi alimentare e così, grazie ad un tavolo di confronto avviato con gli ambulanti e gli uffici abbiamo trovato un modo per ridare parte di un servizio alla comunità. Da lunedì prossimo, 6 banchi di vendita alimentari saranno presenti in una collocazione alternativa rispetto al mercato tradizionale".

"I commercianti che ci tengo a ringraziare, hanno accettato di posizionarsi sul marciapiedi di via Magellano in modo che non sia necessario modificare la viabilità sul centro di Arma di Taggia. Inoltre, gli ambulanti si impegneranno a garantire il corretto rispetto delle distanze di sicurezza tra i banchi e distanza sociale per la clientela, andando incontro alle misure nazionali per contrastare il diffondersi del Covid-19 - ha concluso l'assessore Cerri.

Lunedì, tra i banchi sarà rispettata una distanza di 2,50 metri e gli operatori si sono impegnati ad essere presenti indossando i presidi di protezione individuale oltre a far rispettare la distanza ai clienti che saranno serviti uno alla volta, con il fine di evitare assembramenti di persone.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium