/ Sanremo Ospedaletti

Sanremo Ospedaletti | 11 aprile 2020, 12:45

Emergenza Coronavirus: per stanare i ‘furbetti’ delle seconde case controlli anche sui contatori di luce e gas

Nei Comuni la Polizia Locale al lavoro per verificare l’occupazione delle case vacanza, solo a Diano Marina sono 4mila

Emergenza Coronavirus: per stanare i ‘furbetti’ delle seconde case controlli anche sui contatori di luce e gas

Non solo controlli su strada, ali caselli autostradali e nelle zone pedonali. La Polizia Locale dei diversi Comuni rivieraschi è al lavoro per stanare i ‘furbetti’ delle seconde case anche con un lavoro di intelligence in collaborazione con le aziende fornitrici di servizi.

Casa occupata o libera? La risposta può arrivare non solo dai controlli sul campo, ma anche dalle verifiche sulle utenze. I contatori di gas e luce possono dare una verifica certa e chiara sulla presenza in casa. Lo hanno dichiarato i protagonisti della nostra diretta con le Polizie Locali di Sanremo, Ventimiglia e Diano Marina. È semplice? No, ma può dare buoni risultati.

In questi giorni, quindi, gli agenti delle forze dell’ordine saranno impegnati anche nel lavoro d’ufficio per verificare l’occupazione delle case intestate a chi non risiede in zona. Uno strumento in più per pizzicare chi proprio non ha la minima idea di cosa sia il rispetto delle regole e, soprattutto, del prossimo.

Rivedi la diretta con le Polizie Locali di Sanremo, Ventimiglia e Diano Marina

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium