/ Solidarietà

Solidarietà | 10 aprile 2020, 17:11

Coronavirus, la Croce Rossa ligure dona le uova di Pasqua ai bambini ricoverati nei reparti pediatrici degli ospedali

Un piccolo gesto che acquisisce il valore della condivisone e comprensione del momento che tutti noi stiamo vivendo, lo scambio di un sorriso, di un Uovo colorato e della speranza e consapevolezza che siamo tutti insieme, che diamo e riceviamo e che andrà tutto bene

Coronavirus, la Croce Rossa ligure dona le uova di Pasqua ai bambini ricoverati nei reparti pediatrici degli ospedali

La Croce Rossa Italiana, Comitato Regionale della Liguria ha voluto donare un Uovo di Pasqua a tutti i bimbi ricoverati presso i reparti pediatrici degli ospedali della nostra regione che in questa festività vissuta in emergenza coronavirus non potranno, come tutti i pazienti, ricevere le visite dall’esterno ad esclusione di un famigliare stretto. I Volontari della Croce Rossa Liguria si sono recati presso l’Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova, l’Ospedale Sant’Andrea di La Spezia, al San Paolo di Savona e agli ospedali di Lavagna e di Imperia.

Un piccolo gesto che acquisisce il valore della condivisone e comprensione del momento che tutti noi stiamo vivendo, lo scambio di un sorriso, di un Uovo colorato e della speranza e consapevolezza che siamo tutti insieme, che diamo e riceviamo e che andrà tutto bene.
Croce Rossa Liguria ringrazia tutti gli operatori sanitari che in questo momento si stanno occupando di tutti i pazienti piccoli e grandi.
Il Presidente Regionale, Maurizio Biancaterra porge i più  sinceri auguri a tutti per una serena Pasqua.

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium