/ Economia

Economia | 08 aprile 2020, 15:42

Trasloco senza impazzire? Ecco qualche trucco e consiglio utile

Tantissime persone quando hanno bisogno di spostarsi, per motivi lavorativi o personali, vanno incontro ad un momento di forte stress ed ansia

Trasloco senza impazzire? Ecco qualche trucco e consiglio utile

Siete in procinto di organizzare un trasloco? Allora non c’è bisogno che vi diciamo che, secondo diversi esperti, il trasloco è una delle cause di stress e di ansia più diffuse oggi come oggi. Tantissime persone quando hanno bisogno di spostarsi, per motivi lavorativi o personali, vanno incontro ad un momento di forte stress ed ansia: al cambiamento di abitudini e casa, si accompagna anche la necessità di dover gestire anche un trasloco di merce, beni, mobili vari, con tutto lo stress che questo può comportare. Se dovete affrontare un trasloco ma non avete alcuna intenzione di farvi prendere dal panico, né tanto meno di impazzire per poter gestire tutta la burocrazia e le tempistiche dello spostamento, ci sono dei trucci e consigli che vi possono davvero semplificare la vita. Parliamo di alcuni trucchi utili per riuscire a gestire bene un trasloco senza diventare pazzi e senza stressarsi troppo, per poter vivere questo momento importante in modo più sereno. Tutto quello che dovete fare è seguire i nostri consigli, e documentarsi su siti specializzati come il Blog Specialisti Traslochi.

Cosa fare per la perfetta gestione del trasloco

Cosa fare per una perfetta gestione del trasloco senza doversi stressare eccessivamente? Ecco qualche consiglio pratico ed utile che potete usare per minimizzare lo stress.

  1. Fare una stima di tutti gli scatoloni di cui avrete bisogno per organizzare il trasloco. Quando si tratta di movimentare e spostare merce, è importante potersi procurare con largo anticipo degli scatoloni adatti che vi aiuteranno ad organizzare bene lo spostamento senza ricorrere a dei sacchi. Gli scatoloni dovrebbero essere grandi, di cartone ben resistente. Una volta terminato di inscatolare tutto quello che è necessario per il trasloco, non vi resterà che apporre delle etichette con scritto tutto quello che i box contengono in modo che la loro sistemazione, una volta arrivati a casa, sia davvero facile e veloce. Un consiglio: prendi sempre più scatoloni rispetto a quelli di cui pensi di avere bisogno, vedrai che alla fine non ti basteranno.

  2. Imballa le cose fragili negli abiti, se hai intenzione di risparmiare sulla plastica a bolle. Si tratta anche di una soluzione per risparmiare spazio quando dovrai spostare tutti gli scatoloni al tuo nuovo indirizzo.

  3. Fare una selezione. Approfitta dell’occasione del trasloco per cercare di sbarazzarti di tutti quegli oggetti, vestiti, o anche mobili che sai che non userai più. In questo modo risparmierai davvero tantissimo spazio, hai l’occasione perfetta per poter ripulire armadi e la casa da tutti quegli oggetti che occupavano prezioso spazio ma che in fondo lo sai, non usi più e non userai mai. Se possibile, puoi anche cominciare a vendere alcuni oggetti o vestiti ancora in buono stato, ad esempio su eBay e via dicendo.

  4. Cambia indirizzo postale e comincia a fare la voltura di gas, acqua, energia elettrica con un po’ di anticipo. In questo modo non arriverai impreparato al momento del trasloco.

  5. Il frigo, puliscilo il giorno prima. Togli tutti i prodotti, lascialo sbrinare e quindi puliscilo con cura il giorno prima della partenza: una cosa in meno a cui pensare.

  6. Non dimenticate mai di lasciare qualche oggetto indispensabile in una scatola che lascerete a casa fino al trasloco definitivo. Posate, piatti e bicchieri e vestiti che vi servono fino al giorno del trasloco: tenete tutto a portata di mano.

Questi pochi e semplici consigli potranno essere davvero molto utili per organizzare un trasloco che sia il meno stressante possibile. Ti vengono in mente altri consigli su come cercare di evitare lo stress e l’ansia da trasloco?


Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium