/ Attualità

Attualità | 06 aprile 2020, 07:31

Seborga: la piccola Nicole Gorni di soli 6 anni ha vinto il premio 'Floranga' per le composizioni floreali

“Presto ci potremo incontrare e la speranza diventerà realtà” dice Nicole che è tanto libera in campagna, ma nel contempo non può vedere i suoi amici, i compagni di scuola, i compagni dello sport.

Seborga: la piccola Nicole Gorni di soli 6 anni ha vinto il premio 'Floranga' per le composizioni floreali

Nicole Gorni vive di cose semplici, come è giusto che sia per ogni bambina di 6 anni. Sono quattro anni che gareggia nelle composizioni floreali internazionali. I primi due anni ha avuto un piccolo aiuto dai genitori per la realizzazione, L'Escarene e Nice, ma l'idea è sempre stata sua. Lo scorso anno ha realizzato la composizione completamente da sola e in tutte e tre le occasioni ha vinto nella sua categoria.

Quest'anno, per la prima volta, ha partecipato al meraviglioso concorso internazionale ‘Floranga’ a Sanremo. Mamma e papà gli hanno detto: “Nicole, il tema è la speranza, cosa vuoi fare? Noi prendiamo i fiori ma tu devi aggiustarti completamente da sola. E così Nicole ha pensato a un pettirosso. Pettirossi che sono parte della famiglia in campagna: “Ci seguono – dicono i genitori - si avvicinano curiosi, ma la speranza, la libertà rappresenta un pettirosso, perché non teme nessuno e la leggenda vuole che il suo petto sia diventato roso proprio perché ha tolto una spina alla corona di Gesù”.

Nicole si è adoperata, ha creato un nido lo ha riempito di fiori e composto con un petto rosso di fiorellini. Ha poi messo vicino una finestra con un disegno di un altro pettirosso, e qui si osservavano. “Presto ci potremo incontrare e la speranza diventerà realtà” dice Nicole che è tanto libera in campagna, ma nel contempo non può vedere i suoi amici, i compagni di scuola, i compagni dello sport. Un evento al quale è stata premiata vincitrice non per fascia di età ma per il tema del concorso, sfidando amatori e professionisti, con oltre 190 partecipanti.

Rappresentava la ‘Speranza’, inno del Principato di Seborga, è stata la prima classificata non solo del Principato di Seborga, ma di tutti i comuni vicini, della Provincia di Imperia e della Liguria. Il secondo premio è andato a Napoli ed il terzo a Cannes (Francia) come composizioni più votate.

Nivole comincia a leggere e, questa sera, come premio oltre al foulard di seta di Daphne, papà dovrà leggere una delle tante fiabe che la fanno sognare tanta speranza per tutti e per un bellissimo futuro di amicizia e serenità. “Grazie a tutte le persone che hanno votato Nicole – evidenziano i genitori - dal Principato, Bordighera, infermieri, poliziotti, cittadini, tutti. E grazie agli organizzatori di Floranga che ci hanno permesso di partecipare. Per noi è stato un bellissimo momento di divertimento e impegno. Ora Nicole si diletterà ad apprendere la realizzazione dei parmureli”.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium