/ Cronaca

Cronaca | 04 aprile 2020, 18:14

Emergenza Coronavirus: salgono a 3502 le persone positive in Liguria, aumentano i guariti. Rispetto a ieri altri 23 morti

In tutto i decessi, dall'inizio dell'epidemia, sono 542. Le persone ricoverate sono quasi 1300, ma trenta sono state le dimissioni in meno di 24 ore

Emergenza Coronavirus: salgono a 3502 le persone positive in Liguria, aumentano i guariti. Rispetto a ieri altri 23 morti

Ammontano a 3.502 le persone positive al Covid-19 in Liguria, 193 in più rispetto a ieri e sono 542 i deceduti dall’inizio dell’emergenza, più 23 rispetto alla giornata di ieri. I test effettuati sono 14.087 (1153 più di ieri).  Sono curati  al domicilio 1.602 persone (178 più di ieri), clinicamente guarite (ma restano positivi e sono al domicilio) 610 persone (45 più di ieri).  I guariti con 2 test consecutivi negativi sono 157 (22 più di ieri).  

Secondo i dati relativi ai flussi tra Alisa e Ministero, dei positivi totali, 1290 sono gli ospedalizzati (30 in meno di ieri), di cui 169 in terapia intensiva (4 in meno di ieri) e nello specifico nel distretto dell'Asl 1 sono ricoverate 202 persone (di cui 23 in terapia intensiva), dell'Asl 2 170 (di cui 33 in terapia intensiva), al San Martino di Genova 315 (di cui 41 in terapia intensiva), all'Evangelico sono 66 (di cui 6 in terapia intensiva), al Galliera 136 (di cui 15 in terapia intensiva) e all'ospedale Gaslini sono 4.

In Asl3 risultano essere ricoverati 192 pazienti (di cui 22 in terapia intensiva) e nello specifico 185 (di cui 22 in terapia intensiva) si trovano a Villa Scassi mentre sette sono al Gallino Pontedecimo. Negli ospedali dell'Asl 4 i pazienti ricoverati sono 73 (di cui 11 in terapia intensiva) e in quelli dell'Asl 5 sono 132 (di cui 18 in terapia intensiva).

Le persone in sorveglianza attiva sono 3.398, così suddivise: Asl 1 803, Asl 2 916, Asl 3 994, Asl 4 391, Asl 5 294

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium