/ Attualità

Notizie di sport

Attualità | 03 aprile 2020, 13:35

Coronavirus, Toti: "Sinergia con i sindaci per aumentare i controlli in vista delle festività pasquali" (Foto)

Dopo il caso di via Sestri, a Genova, che ieri risultava essere troppo "affollata", il governatore avvisa la cittadinanza: "non possiamo abbassare la guardia". Si prevedono quindi maxi posti di blocco in tutta la Regione

Coronavirus, Toti: "Sinergia con i sindaci per aumentare i controlli in vista delle festività pasquali" (Foto)

 Sinergia tra Regione Liguria e sindaci per i maxi-controlli in vista delle festività pasquali. Lo ha annunciato il governatore Giovanni Toti sulla propria pagina Facebook dopo la "strigliata" ai genovesi di ieri in cui denunciava pubblicamente l'inosservanza delle prescrizioni volte a contenere il contagio da coronavirus.

Toti aveva mostrato una via Sestri, a Genova, affollata e dal social network aveva tacciato quali "irresponsabili" tutti i cittadini che circolavano senza valide motivazioni. Oggi il presidente della giunta regionale ha comparato, tramite un'altra foto, la situazione con quella di ieri e da quanto mostrato pare che la popolazione abbia recepito il messaggio. Nel contempo Toti ha sottolineato di aver chiesto a "tutti i sindaci di aumentare i controlli. E nei prossimi giorni faremo una riunione per preparare un piano speciale in vista di Pasqua e Pasquetta. Non possiamo abbassare la guardia!!!".

Le Istituzioni, sia a livello regionale che locale, stanno quindi predisponendo un piano dedicato per contrastare la violazione delle norme soprattutto nel periodo pasquale dove la "tentazione" di riunirsi con amici e parenti appare concreta. "La situazione stamattina in via Sestri è questa: molta meno gente in giro, persone in coda ordinatamente per fare la spesa, agenti anche in borghese che garantiscono il rispetto delle regole. Il sindaco di Genova Bucci - ha scritto Toti su Facebook - ha ulteriormente aumentato i controlli dopo l'episodio di ieri".

"Non c'è stato nessun accanimento contro questo quartiere ma contro chi esce senza validi motivi, contro chi va a fare la spesa due volte al giorno, contro chi esce in compagnia, contro chi compra un farmaco alla volta, contro chi scende per prendere il giornale la mattina e il pane il pomeriggio, contro chi non capisce la gravità della situazione e mette a rischio tutti con comportamenti, ribadisco, da idioti! Lo avrei detto di fronte a qualsiasi foto proveniente della mia Liguria".

"Voler tutelare i cittadini chiedendo un po’ di buonsenso lo reputo un dovere per chi amministra il territorio e cerca di garantire la salute di tutti. Per questo ho chiesto a tutti i sindaci di aumentare i controlli. E nei prossimi giorni faremo una riunione per preparare un piano speciale in vista di Pasqua e Pasquetta. Non possiamo abbassare la guardia!!! Lo dobbiamo a chi negli ospedali lotta giorno e notte per salvare tante vite,
ha concluso il governatore, a chi ogni mattina esce di casa per mandare avanti il nostro Paese. Forza Sestri, lo sforzo di oggi sarà la nostra ripartenza domani, insieme!"

 

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium