/ Speciale Coronavirus

| 03 aprile 2020, 18:35

Coronavirus: troppa gente in strada a Sanremo, giro di vite della Questura. Al via controlli più severi e sanzioni pesanti in arrivo per chi non rispetta le regole

Il questore Pietro Milone ha dato indicazione alle forze dell’ordine di passare dalla fase della comprensione delle regole a quella repressiva

Coronavirus: troppa gente in strada a Sanremo, giro di vite della Questura. Al via controlli più severi e sanzioni pesanti in arrivo per chi non rispetta le regole

In giro per le strade di Sanremo c’è troppa gente. È una segnalazione ormai frequente in città e la cosa ha trovato riscontro anche nei dati arrivati alla Questura. Motivo per il quale, nelle ultime ore, il questore di Imperia Pietro Milone ha deciso di dare un giro di vite: è partito l’input per le forze dell’ordine che passeranno ora dalla fase della comprensione delle regole a quella repressiva.

Saranno effettuati sul territorio controlli molto più severi sulle autocertificazioni e sulle motivazioni che spingono i cittadini a non stare in casa. Proprio oggi sulle nostre pagine abbiamo pubblicato le foto che testimoniano come qualcuno non voglia saperne di rispettare le regole. Ora arriveranno anche le sanzioni, severe, come prevede il Decreto del Governo. Si rischiano fino a 3 mila euro di multa.

Trasgredire proprio adesso avrebbe un impatto devastante nella lotta al Covid-19, proprio nel momento in cui si è raggiunto quel picco che poi prevederebbe una discesa. Si rischia di vanificare quanto fatto fino a ora. E, come troppo spesso accade, dove non arriva il buonsenso, arrivano la repressione e le multe.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium