/ Politica

Politica | 03 aprile 2020, 18:59

Coronavirus: morte di cinque suore dell'istituto Sedes Sapientae di Sanremo, il cordoglio di Sergio Tommasini

"Il nostro pensiero va a loro e alle altre suore che stanno lottando tra la vita e la morte"

Coronavirus: morte di cinque suore dell'istituto Sedes Sapientae di Sanremo, il cordoglio di Sergio Tommasini

Il capogruppo di 'Liguria Popolare' in consiglio comunale a Sanremo Sergio Tommasini, interviene in merito alla notizia delle cinque suore dell'istituto Sedes Sapientae morte per coronavirus.

"Ho letto la notizia della morte delle cinque suore appartenenti alla congregazione delle Figlie della Sapienza di Sanremo, domiciliate presso l'istituto Sedes Sapientae, ex scuola, oggi adibita a casa di riposo per le religiose. Penso di interpretare il pensiero dei tanti allievi che hanno frequentato la Sedes per elementari, medie e superiori, e hanno frequentato alcune delle suore che sono venute a mancare. Ad esempio la forza di Suor Lorenza e la sua dedizione allo sport era riconosciuta da tanti. Il nostro pensiero va a loro e alle altre suore che stanno lottando tra la vita e la morte. In questi giorni sono tantissime le notizie di decessi in tutta Italia e le nostre preghiere sono rivolte a loro e alle famiglie".

C.S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium