/ Cronaca

Cronaca | 29 marzo 2020, 20:30

La Regione chiede ai Sindaci di tutta la Liguria di vietare gli 'abbruciamenti' nelle campagne

Pur non essendo in un periodo climatico tale da adottare il decreto di proclamazione dello stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi, in seguito anche al parere tecnico della Direzione Regionale Liguria del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, vi possono essere situazioni di maggiore pericolo di innesco.

La Regione chiede ai Sindaci di tutta la Liguria di vietare gli 'abbruciamenti' nelle campagne

“Nell’attuale quadro di emergenza sanitaria derivante dal virus Covid 19, è opportuno assumere ogni misura utile per non gravare sul sistema di soccorso e assistenza alla popolazione e, in particolare, sulle strutture sanitarie e sul sistema di protezione civile, a causa di evitabili interventi di spegnimento degli incendi boschivi, spesso derivanti dall’attività umana”.

Interviene in questo modo la Regione Liguria, chiedendo ai Sindaci di tutti i comuni di vietare i cosiddetti ‘abbruciamenti’ nelle campagne. Nell’ambito delle lavorazioni agricole, infatti, è ricorrente l’uso del fuoco per bruciare residui vegetali, necessario per l’eliminazione dei materiali legnosi ed erbacei derivanti dalle potature e dalle ripuliture dei terreni agricoli dalle erbe infestanti.

Gli ‘abbruciamenti’ possono potenzialmente causare l'innesco di incendi boschivi e di vegetazione, impegnando il personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e del Volontariato di antincendio boschivo nella attività di spegnimento degli incendi.

Pur non essendo in un periodo climatico tale da adottare il decreto di proclamazione dello stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi, in seguito anche al parere tecnico della Direzione Regionale Liguria del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, vi possono essere situazioni di maggiore pericolo di innesco.

Per questo la Regione invita i Sindaci a valutare l’opportunità di adottare, ciascuno per la propria circoscrizione, ordinanze che vietino l’accensione di fuochi. Ieri il divieto è stato già emesso dal Sindaco di Bordighera.

Carlo Alessi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium