/ Cronaca

Cronaca | 29 marzo 2020, 13:08

Coronavirus: morta una anziana ricoverata alla casa di riposo di Pontedassio, il sindaco chiede personale a Emergency e agli Alpini

Si tratta di una donna di 69 anni, Bruna Gavaldo

Coronavirus: morta una anziana ricoverata alla casa di riposo di Pontedassio, il sindaco chiede personale a Emergency e agli Alpini

Un’altra morte dovuta al coronavirus alla casa di riposo di Pontedassio. Si tratta questa volta di una donna di 69 anni, Bruna Gavaldo. Il decesso dell’anziana si somma a quello di un uomo che aveva portato il sindaco di Pontedassio Ilvo Calzia a chiedere nuovo personale per la casa di riposo, ritenuto insufficiente. Il primo cittadino lamenta anche la mancanza di dispositivi di protezione individuale per gli addetti alla struttura, un problema comune in molte rsa dove si sono purtroppo verificati diversi casi di positività al covid, sia tra i pazienti che tra oss e infermieri.

Il piccolo comune della valle Impero, proprio per questo ha chiesto aiuto a Emergency e agli Alpini. La disponibilità di medici e infermieri è arrivata, ma per quanto riguarda Emergency, serve un accordo con la regione, mentre per gli alpini, che invierebbero due infermieri, occorre l’ok della prefettura che al momento non è ancora arrivato.

Alla famiglia di Bruna Gavaldo, vanno le condoglianze della nostra redazione.

Francesco Li Noce

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium