/ Cronaca

Cronaca | 19 febbraio 2020, 18:00

Imperia, colpisce un autista della "Riviera trasporti": 47enne sanremese condannato a un anno di carcere

Il fatto è avvenuto a Bordighera nell'ottobre del 2016. L'uomo ha colpito il conducente al volto poichè gli era stato intimato di scendere dal bus in quanto il proprio cane non aveva la museruola

Imperia, colpisce un autista della "Riviera trasporti": 47enne sanremese condannato a un anno di carcere

È stato condannato a un anno di carcere per il reato di lesioni e di interruzione di pubblico servizio, F.F, 47 anni originario di Sanremo. L’uomo, difeso dall’avvocato Mario Ventimiglia, è stato riconosciuto colpevole dal giudice monocratico di Imperia, Alice Serra, all’esito del processo di primo grado che lo vedeva accusato di aver cagionato, il 20 ottobre del 2016 a Bordighera, nei confronti di un autista appartenente alla società “Riviera Trasporti” delle lesioni personali consistite in un trama all’occhio sinistro così come refertato dal presidio ospedaliero di Bordighera il giorno stesso in cui è avvenuto l'episodio. Durante la propria requisitoria il pm di Imperia aveva chiesto per l’imputato la condanna a un anno di reclusione; richiesta accordata in toto dal giudice. 

In particolare il 47enne, durante la corsa all’altezza dell’ospedale di Bordighera era stato invitato dall’autista  a scendere dal pullman poiché il cane di grossa taglia che portava al guinzaglio era privo di museruola. Un invito che, stando all’accusa formulata dalla Procura, ha generato in lui una reazione nei confronti del conducente del bus. L’uomo infatti, “giungendo alle sue spalle lo colpiva violentemente con una manata al volto cagionandogli un forte dolore all’occhio”.

Il reato contestato all’imputato era inoltre, aggravato dai futili motivi e dall’essere stato commesso nei confronti di un incaricato di pubblico servizio. L’autista poi, ha dovuto interrompere la corsa dell’autobus, per oltre 15 minuti, a causa del colpo ricevuto e la società di trasporti è stata costretta a inviare un mezzo di sostituzione.

Angela Panzera

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium