Leggi tutte le notizie di IL PUNTO DI CLAUDIO PORCHIA ›

Attualità | 18 febbraio 2020, 15:41

Sanremo: grande partecipazione al seminario di Confartigianato dal titolo “Prestazioni di servizi: reverse charge o Iva?”

L'appuntamento ieri sera a Palazzo Roverizio

L'incontro a Palazzo Roverizio

L'incontro a Palazzo Roverizio

Un pubblico attento ed interessato ha partecipato ieri sera, presso Palazzo Roverizio a Sanremo, al seminario organizzato dalla Confartigianato sul tema della fatturazione. In sala erano presenti imprese di vario tipo provenienti da tutta la provincia di Imperia. L’incontro, dal titolo “Prestazioni di servizi: reverse charge o iva?”, era infatti rivolto alle imprese di edilizia, di impiantistica elettrica  e termoidraulica, e di pulizia. Durante il seminario sono state esaminate le prestazioni di servizi di pulizia, di demolizione, di installazione di impianti e di completamento di edifici. 

Molte sono state le domande rivolte al relatore Emanuel Giardina, Responsabile Servizi della Confartigianato di Imperia, che ha fornito le delucidazioni richieste. Un momento di analisi e approfondimento su un’importante tematica fiscale, in merito ai presupposti per l’applicazione del reverse charge in determinate prestazioni, per evitare di incorrere in errori nella compilazione delle fatture che, anche involontariamente, potrebbero comportare conseguenze sanzionatorie.

Per ulteriori informazioni sulla tematica affrontata durante il seminario è possibile rivolgersi alla Confartigianato recandosi presso gli uffici presenti a Sanremo, Imperia, Ventimiglia e Bordighera, inviando una mail all’indirizzo info@confartigianatoimperia.it oppure telefonando al numero 0184/524501.

C.S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

martedì 02 giugno
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium