/ Calcio

Calcio | 12 febbraio 2020, 08:00

Calcio, Serie D. La Sanremese riprende gli allenamenti in vista della sfida contro il Real Forte Querceta

Per giovedì in prima istanza è atteso il responso del Giudice Sportivo sul reclamo presentato dalla Folgore Caratese sull'esito della semifinale di andata di Coppa Italia

La Sanremese ha ripreso gli allenamenti

La Sanremese ha ripreso gli allenamenti

Ieri pomeriggio la Sanremese ha ripreso la preparazione al Comunale in vista della gara di domenica contro il Real Forte Querceta.

La squadra, divisa in due gruppi, ha lavorato contemporaneamente sia sulla parte atletica che sulla tattica durante alcune mini partite molto intense giocate su campo ridotto.

Si sono allenati a parte Likaxhiu e De Iulis. Il centrocampista, dopo aver scontato le quattro giornate di squalifica, ha ricominciato a correre in seguito alla forte contusione e alla ferita riportata sul piede destro nella semifinale di Coppa Italia contro la Folgore Caratese. L’attaccante, uscito malconcio domenica a Bra all'inizio del secondo tempo a causa di una botta ricevuta sul fianco sinistro, avverte ancora dolore ma non dovrebbe essere in dubbio per domenica.

In ogni caso Likaxhiu, De Iulis e tutti i biancoazzurri che non sono in perfette condizioni fisiche verranno monitorati in settimana per stabilire se saranno o meno utilizzabili contro il Querceta. Di sicuro contro i toscani non sarà disponibile Bregliano che era in diffida e che, dopo aver rimediato un’ammonizione in Piemonte, sarà squalificato dal Giudice Sportivo. Oggi la Sanremese effettuerà una doppia seduta.

Per giovedì in prima istanza è atteso il responso del Giudice Sportivo sul reclamo presentato dalla Folgore Caratese sull'esito della semifinale di andata di Coppa Italia.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium