IL PUNTO DI CLAUDIO PORCHIA - 12 febbraio 2020, 16:53

Il Festival una grande vittoria per tutta la città!!!! Viva la Rai!!!

Quattro canzoni: dal ballo dei qua qua all’inno "Viva la Rai" con qualche quaquaraquà.

Il Festival una grande vittoria per tutta la città!!!! Viva la Rai!!!

In mezzo alla grande felicità che si è abbattuta sulla città e forse anche sul paese intero, solo io ho la sfortuna di incontrare persone tristi e critiche verso questo festival che ha portato gloria, gioia e ricchezza per tutti.

Nella famigerata via Cavour, la via del Campo della città dei fiori, incontro Ornella Vanoni e Riccardo Inge.  

Ora che “La musica è finita, gli amici se ne sono andati – canta Ornella - che inutile Festival amore mio, ho aspettato tanto per vederti, ma non è servito a niente” ….

“Cosa resterà di tutti questi giorni assieme? Di tutti quelli che volevano di più e credevano di fare del bene?” risponde uno svogliato Riccardo.

Dialoghi infelici fra sopravvissuti ad un Festival degli eccessi: dalle polemiche portate fino alla rissa e con un palco hollywoodiano incredibilmente montato e smontato a tempo di record in una città, che ha alunni chiusi a studiare in container e senza palestre e che da oltre un decennio non riesce a riaprire il parco Alfano.

Prodigi della Rai, di Raiplay e Rai pubblicità: tutti insieme viva la Rai!!!

Come cantava Renato Zero nella versione integrale e non censurata dai dirigenti Rai di una canzone, che trovate a questo link

Spente le dirette tv, riposte in armadio le paillettes, mentre nei corridoi di Palazzo Bellevue si continua a cantare Viva la Rai, la città riprende il suo tran tran abituale, alternando ignoranza e tracotanza

Ambiente, cambiamenti climatici, sostenibilità, tutta roba da rompicoglioni in una città che ha come modello Broadway

 

E ora siamo tutti più moderni e sostituiamo Renato Zero con Fiorello e cantiamo con lui “Radio Tv e varietà, Io vorrei vedervi sempre, ma… come si fa… Viva Raiplay… ci vediamo come vuoi quando vuoi. Viva Raiplay”

Viva la Rai e arrivederci al prossimo anno.

E se vi siete persi qualcosa, c’è sempre Raiplay!!!

 

 

 

Tiziano Riverso e Claudio Porchia

Ti potrebbero interessare anche:

SU