/ Politica

Politica | 24 gennaio 2020, 13:11

Taggia: dai banchi dell'opposizione a quelli della maggioranza, Andrea Nigro (Un Comune in Movimento) si apparenta con 'Insieme' (foto e video)

Si ufficializza una visione comune di intenti vista in più di un'occasione in consiglio comunale.

Il gruppo 'Un Comune in Movimento' passa dai banchi della minoranza a quelli della maggioranza del gruppo 'Insieme'. Un apparentamento che di fatto ufficializza una visione comune tra Andrea Nigro e l'amministrazione.

Infatti fin dal suo ingresso in consiglio comunale, il rappresentante di 'Un Comune in Movimento', nella maggior parte delle occasioni ha votato insieme alla maggioranza. Lo spartiacque che ha segnato il passaggio? La votazione del bilancio preventivo del 27 febbraio 2019. In quell'occasione si andavano a votare gli obiettivi futuri dell'amministrazione e lì Nigro votò a favore.

“Chi ha visto cosa è successo in questi anni di amministrazione ha visto che sono stato sempre imparziale sul mio ruolo nell'opposizione. E' un piacere ricevere un invito a partecipare, rispetto a questo bel gruppo messo in campo. Sono un membro attivo e presente. Mi fa piacere entrare con il mio gruppo nella maggioranza che in questi 2 anni e mezzo ha lavorato con grande impegno e determinazione” - ha commentato Nigro.


“Oggi si chiude un lungo percorso con Andrea. Un percorso iniziato insieme, eravamo colleghi di lista nel 2012. - racconta il sindaco Mario Conio - Le cose non sono andate come si sperava dopo 8 anni ci ritroviamo insieme. Le strade hanno trovato esiti diversi ma la stima è rimasta. Ho seguito con attenzione quanto fatto da Andrea. Trovo che sia stato sempre lucido, corretto ed equidistante. Ha sempre studiato molto. Si è trovato come unico rappresentante a dover compiere un grande lavoro. Dopo 2 anni e mezzo di esperienza, Andrea è un consigliere completo che sa dare grandi contributi. Questo contributo mi avrebbe fatto piacere metterlo a disposizione”.

La sua non era un'opposizione a prescindere. Si è avvicinato con curiosità e senza preconcetti. Mi fa piacere sottolineare che Andrea non mi ha chiesto deleghe. - aggiunge il primo cittadino - E' un consigliere che si è messo con umiltà a disposizione del gruppo. Parteciperà ai lavori della maggioranza e mi riservo tra qualche mese di dargli qualche delega. Il nostro gruppo fa del lavoro il suo obiettivo. Solo con dedizione ed impegno costante si ottengono i risultati”.

Insieme abbiamo optato per mantenere distinti i gruppi consigliari perchè arriviamo da esperienze civiche. - afferma Conio - Ho sempre guardato con curiosità ed interesse a quanto promosso da Andrea. Ha portato le istanze di tanti cittadini che il mio gruppo magari non ha saputo cogliere perchè frutto di sensibilità diversa. Saprà traghettare queste sensibilità con l'obiettivo di dare risposte efficienti ai cittadini”.

“Oggi gli dò il benvenuto in amministrazione.
- chiosa il sindaco - Lunedì faremo il punto su tante pratiche e tematiche del nostro comune. Per me è un momento importante. Abbiamo traguardato metà mandato, ognuno ha fatto le sue esperienze e ora dobbiamo procedere insieme”.

“Il nostro gruppo è cosciente di quanto andavamo a fare.
- precisa Nigro - A noi interessava dare risposte alla gente ed essere presenti. Le risposte ai cittadini vanno date ogni giorno. Questo è un impegno importante. Farlo con attuale maggioranza sarà piacevole e ci sarà da lavorare. - conclude - E' un risultato. L'impegno e la dedizione non mancheranno. Mi auguro di fare un percorso di crescita insieme non solo con Mario ma con tutto il gruppo”.

Di conseguenza, con il passaggio di Nigro ci sarà più spazio tra i banchi d'opposizione. Da quest'oggi il ruolo rimarrà coperto dai soli quattro consiglieri de 'Il Passo Giusto', gli ultimi rappresentanti della minoranza.  

Stefano Michero

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium