/ Politica

Politica | 23 gennaio 2020, 18:00

Taggia: cambio di deleghe nell'amministrazione comunale, Longobardi nuovo assessore ai lavori pubblici

Lucio Cava assume la delega all'ambiente. Il sindaco Mario Conio ci ha spiegato da dove è nata questa decisione.

Il nuovo anno ha riservato un rimpasto di deleghe all’interno dell’amministrazione comunale di Taggia. In queste ore, il Sindaco Mario Conio ha voluto affidare diversamente alcuni incarichi nella giunta.

Da quest’oggi l’assessore Espedito Longobardi si occuperà anche dei lavori pubblici oltre all’urbanistica, all’edilizia del territorio ed alla Polizia Locale.

L’incarico era originariamente ricoperto dall’assessore Lucio Cava che, invece, diventa il nuovo assessore all’ambiente, andando così a farsi carico di una delega fino ad oggi assunta dal primo cittadino. Di riflesso Cava lascia anche le altre deleghe collegate ai lavori pubblici che passano così a Longobardi. 

Queste piccole ma significative modifiche all’assetto organizzativo della squadra amministrativa sono state spiegate dal sindaco: Ho preso questa decisione per motivi di natura privata, andando così ad alleggerire l’assessore Cava dal suo compito. A lui come all’assessore Longobardi confermo la massima stima per l’importante lavoro che stiamo svolgendo insieme. Ringrazio tutto il nostro gruppo per essersi messo subito a disposizione in questo momento di necessità”.

“Un grazie in particolare lo rivolgo all’assessore Longobardi per avere accettato questo nuovo e gravoso compito, confido nelle sue capacità e sono sicuro che saprà svolgerlo in maniera proficua. - conclude Conio - Ci tengo a sottolineare che si tratta di una situazione temporanea e che tutti noi speriamo si possa risolvere nel minore tempo possibile affinché Lucio Cava  possa tornare presto a dedicarsi completamente all’incarico amministrativo ricoperto in maniera ineccepibile dall’insediamento fino ad oggi”. 

Stefano Michero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium