/ Al Direttore

Al Direttore | 08 gennaio 2020, 11:49

Scomparsa del pittore Riccardo Bonfà, il ricordo e il cordoglio dell'Associazione 'I Colori della Gioia'

"Persona irreprensibile, nutriva un grande amore per la pittura. Ammirava Caravaggio, gli impressionisti, Monet, Renoir..."

Scomparsa del pittore Riccardo Bonfà, il ricordo e il cordoglio dell'Associazione 'I Colori della Gioia'

L'Associazione i Colori della Gioia, della quale il pittore Riccardo Bonfà faceva parte, si unisce al cordoglio unanime per la sua morte. Così lo ricorda la presidente Gioia Lolli: "Avevamo curato per lui eventi importanti nei quali si era fatto apprezzare per la qualità della sua arte. Ricordo, fra gli altri, l'esposizione all'Hotel Nazionale. O a Villa Curlo di Taggia. O pure la porta dipinta a Valloria. Riccardo, persona irreprensibile, nutriva un grande amore per la pittura. Ammirava Caravaggio, gli impressionisti, Monet, Renoir... Vogliamo esprimere il nostro dolore, e vicinanza, ai genitori, alla moglie Gemma e al figlio Andrea. Se la vita si allontana, i ricordi e le testimonianze restano. Ora Riccardo si farà apprezzare dagli angeli".

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium