Leggi tutte le notizie di IL PUNTO DI CLAUDIO PORCHIA ›

Cronaca | 12 dicembre 2019, 16:21

Imperia: spaccia cocaina ricevendo i clienti in auto, arrestato 41enne marocchino

Il fermo è avvenuto ieri sera in via Palestro.

Imperia: spaccia cocaina ricevendo i clienti in auto, arrestato 41enne marocchino

Un marocchino di 41 anni è stato arrestato ad Imperia per spaccio di cocaina. Gli agenti della Squadra Mobile hanno colto il pusher straniero in flagranza di reato mentre si consumava la cessione all'interno della sua automobile.

Il 41enne poco prima di essere fermato era arrivato a bordo della vettura in via Palestro e senza uscire dal mezzo aveva ricevuto all'interno il cliente. Durante il successivo controllo i poliziotti hanno rinvenuto nelle tasche dello spacciatore 5 involucri termosaldati contenenti 2,8 grammi di cocaina. Altra droga era stata nascosta nell’autovettura, all’interno di due calzini da uomo riposti in un piccolo vano ubicato sotto il volante, contenenti 60 involucri termosaldati dello stesso stupefacente, per un peso complessivo di circa 38 grammi.

Lo straniero, con numerosi precedenti penali specifici, per fatti commessi principalmente nelle province di Imperia e Savona è stato tratto arresto. Di fronte all'evidenza l’acquirente, sentito dagli investigatori, riferiva di rifornirsi dallo spacciatore da circa due mesi, acquistando saltuariamente una dose di circa 0,30 grammi al corrispettivo di 40 euro.

Il fermo rientra nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio in corso nella città di Imperia, svolti con personale della Questura e 4 equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine appositamente aggregati per rinforzare i dispositivi ordinari. Convalidato l’arresto, all’esito del rito per direttissima, il Giudice, in attesa del processo, ha applicato la custodia cautelare in carcere per il 41enne.

Stefano Michero

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

venerdì 14 agosto
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium