/ Attualità

Attualità | 09 dicembre 2019, 07:35

Ospedaletti: il 23 novembre l'evacuazione, ora l'ordinanza del Comune per la messa in sicurezza del muro

E' il condominio 'Oleandro', dove vive anche il Sindaco Daniele Cimiotti e che ora dovrà essere sistemato, entro 15 giorni.

Ospedaletti: il 23 novembre l'evacuazione, ora l'ordinanza del Comune per la messa in sicurezza del muro

Il 23 novembre scorso venne evacuata la palazzina ed oggi il Comune intima ai proprietari di avviare i lavori di messa in sicurezza del muro di sostegno che era franato. Nel periodo sicuramente più cupo degli ultimi mesi per precipitazioni e frane, nel pomeriggio del 23 novembre i Vigili del Fuoco sono intervenuti su una lunga serie problematiche tra allagamenti, piccole frane, alberi pericolanti e anche alcuni evacuati.

Nella fattispecie era stato dato l’ordine di evacuazione al condominio ‘Oleandro’ di via Cesare Battisti 34 ad Ospedaletti dove, tra gli altri, vive anche il sindaco Daniele Cimiotti. Il cedimento del muro, infatti, non rendeva sicura la permanenza in casa.

Dopo le piogge ed il ritorno alla normalità i residenti sono tornati a casa ma, ora, con una ordinanza specifica, il Comune ha intimato al condominio di avviare i lavori di messa in sicurezza e di ripristino del muro di sostegno dell’area esterna del fabbricato, entro 15 giorni. Nella stessa ordinanza viene chiesto di terminare i lavori entro 120 giorni, al termine dei quali dovrà essere presentato un certificato di regolare esecuzione.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium