Leggi tutte le notizie di IL PUNTO DI CLAUDIO PORCHIA ›

IL PUNTO DI CLAUDIO PORCHIA | 27 novembre 2019, 14:55

Frane e alluviONI, i cittadini si sono rotti i c….ONI!!!

Non ci resta che mugugnare: Biancheri, Berrino, Scajola, Scullino, Cimiotti, Toti, Gavio PD e CNA

Frane e alluviONI, i cittadini si sono rotti i c….ONI!!!

Un fine settimana difficile da raccontare, ma non sono mancati interventi di grande umorismo. La Liguria è bella e isolata, ma non tutto il male viene per nuocere: adesso per un po’ i turisti ci lasceranno in pace!!!

 

Avremo solo turisti fortemente motivati e basta con i perditempo, che, non sapendo cosa fare a casa, venivano a disturbare la nostra quiete. E, se proprio insistono, ci possono mandare i soldi direttamente da casa, senza venire qui a disturbarci

 

Stando alle promesse del gruppo Gavio avremo almeno 4 mesi di grande tranquillità, ma c’è chi spera possano essere molti di più:

La politica locale ha affrontato l’emergenza senza affanni e con eleganti manovre elettorali, solleticando i liguri su un tema di grande sensibilità le “palanche”:

 

 

Piove sul bagnato, ma c’è spazio per un miracolo del maltempo: tutti d’accordo e cantano in coro: Berrino “Più Intercity sulla Torino-Savona”, Biancheri “Serve un piano straordinario”, Scajola “Fare sistema oltre le logiche campanilistiche”…  trallallero trallallà

In tutta la provincia si contano i danni: solo a Ventimiglia nessun problema grave, Il Sindaco ha arginato tutto, salvo l’invasione delle “ancelle”

 

Ospedaletti si conferma “number one”:

 

e con una coda di polemiche e smentite

 

Ma non si registrano solo brutte notizie. Il PD adotta la linea dura e senza paura

 

e scende in campo anche la CNA

 

“Non è un paese per turisti”, non lo scopriamo oggi, ma lasciateci il mugugno.

 

Tiziano Riverso e Claudio Porchia

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium